Sospetti di combine negli Us Open: nel mirino un match della Bacsinszky

Il match tra Bacsinszky e Diatchenko è finita nel mirino del Tiu per un sospetto movimento nel volume delle giocate. Timea Bacsinszky, l’astro nascente del tennis mondiale, è finita nel mirino della Tiu, la Tennis Integrity Unit, organismo mirato a contrastare il fenomeno della corruzione nel mondo del tennis. Il suo match disputato nella scorsa edizione del torneo degli Us Open è in odore di ‘combine’ secondo quanto rivelato dalla Tiu. Avrebbe ricevuto ben 96 segnalazioni fra luglio e settembre da parte dei bookmakers per movimenti sospetti nel volume delle…

Read More