Adriano Panatta assolto dall’accusa di bancarotta fraudolenta

Si chiude con l’archiviazione l’accusa di bancarotta fraudolenta contro Adriano Panatta, grande ex fuoriclasse del tennis italiano. Adriano Panatta, una delle figure di spicco della storia del tennis italiano, è stato assolto dall’accusa di bancarotta fraudolenta. L’accusa, sostenuta dal pm Francesco Marinaro, contestava all’ex tennista azzurro di aver distratto l’importo di 20 mila euro da conto di una ditta di privata da lui stesso gestita e che gestiva a sua volta la rivista tennistica Match Point, che poi fallì nel 2014. Secondo il Gip che ha disposto l’archiviazione, il ‘fatto…

Read More