Federer ‘allontana’ la data del suo ritiro: Serena Williams torna regina della Wta

Federer ha dichiarato di volersi preparare al meglio per vincere il Roland Garros e gli Us Open, mentre la Williams torna prima nel ranking.

Roger Federer non lascia, anzi raddoppia. Dopo l’affermazione inattesa ma graditissima da parte degli appassionati della racchetta, il campione elvetico ha confidato alla stampa di voler rinviare la data in cui appenderà la racchetta al chiodo. Il successo negli Australian Open lo ha galvanizzato, e adesso per lui si aprono scenari inattesi alla vigilia di questa nuova stagione: ‘Il prossimo anno tornerò a Melbourne, sono sicuro: mi sono fermato sei mesi per questo, perché penso di poter giocare altri due anni. Ora – ha proseguito Federer nell’intervista – farò riposare il mio corpo prima del torneo di Dubai di fine febbraio. Mi preparerò agli Open di Francia, sapendo che a Wimbledon ho più possibilità. E penso di poter far bene anche agli Us Open’.

Dopo il successo australianoe, il campione svizzero è tornato a scalare posizioni in classifica e dal diciassettesimo posto, dov’era finito, è tornato a rspirare aria di top ten. Grazie alla vittoria su Nadal, adesso Federer è decimo nel ranking Atp, mentre il maiorchino è salito al nono posto. In vetta alla classifica rimangono immutate le prime due posizioni, con Murray ancora leader e Djokovic al secondo posto. Wawrinka scavalca Raonic al terzo posto.

Serena Williams torna in testa nel ranking Wta

Cambia leader la classifica Wta dopo il successo di Serena Williams negli Australian Open. La ‘Leonessa’ è tornata a riprendersi lo scettro di regina del tennis femminile, scalzando Angelique Kerber dal primo posto. La tedesca paga a caro prezzo la precoce eliminazione dallo slam australiano.

Share This Post