E’ tutto vero, la finale degli Australian Open sarà Nadal-Federer

La finale degli Australian Open sarà ancora Nadal-Federer, la riedizione di mille battaglie tra due protagonisti assoluti del tennis mondiale.

Nadal-Federer sarà ancora una finale dello slam. Con il successo sofferto sul bulgaro Dimitrov, il tennista maiorchino ha avverato il proprio sogno di sfidare ancora una volta l’eterno rivale, Roger Federer, in una finale del Grande Slam. I tifosi e gli appassionati che hanno seguito questo straordinario percorso di due grandi campioni senza tempo, in questi Australian Open, non potevano chiedere di meglio.

Con il punteggio di 6-3 5-7 7-6 6-7 6-4, Nadal ha messo a freno le velleità di un ritrovato Dimitrov, tornato a giocare sui propri livelli dopo una stagione tra alti e bassi. A fine gara, il tennista maiorchino assai provato per lo sforzo compiuto, ha manifestato tutta la propria incredulità per l’impresa compiuta: ‘Non avrei mai sognato di arrivare in finale qui nel secondo torneo dell’anno. Spero di recuperare bene. Giocare contro di lui è un privilegio per me’

L’ultima finale che li vide uno contro l’altro, fu al Roland Garros 2011. Se per Federer è stato relativamente semplice aver avuto la meglio sul connazionale Wawrinka, il maiorchino ha dovuto faticare le proverbiali sette camicie per piegare un Dimitrov encomiabile sul piano del temperamento e della tenacia: ‘Ha giocato in maniera fantastica, è stata una bellissima partita. Mi sono divertito, sono felice e vi ringrazio per i grandi incoraggiamenti. Qualificarsi in finale dopo una partita come questa è fantastico’.

Nadal-Federer è la riedizione di mille battaglie che hanno visto i due campioni sempre l’uno contro l’altro nel pieno rispetto reciproco: ‘Pochi mesi fa – ha ricordato lo spagnolo – abbiamo inaugurato la mia accademia a Maiorca. Dovevamo giocare una partita di esibizione ma lui aveva male al ginocchio ed io al polso. Alla fine abbiamo potuto giocare solo qualche colpo. In quel momento non avremmo mai pensato di ritrovarci l’uno conto l’altro nella finale di domenica’.

Share This Post