Australian Open al via: ecco il primo turno per i tennisti azzurri

Ecco i primi incontri dei tennisti azzurri nelle gare di lunedi che apriranno gli Australian Open a Melbourne.

Gli Australian Open stanno per aprire i battenti. Nella notte italiana di domenica si parte con i primi match che si preannunciano già carichi di agonismo e incertezza. Impegno non certo proibitivo per Andy Murray che dovrà vedersela contro l’ucraino Ilia Marchenko, giocatore esperto che rimane un ostacolo facilmente sormontabile per il campione britannico, numero uno del mondo.

Roger Federer dovrà vedersela contro l’esperto austriaco Jurgen Melzer, mentre l’altro svizzero, Stan Wawrinka, si dovrà confrontare con l’ostacolo rappresentato da Martin Klizan che ha nella potenza del dritto il proprio punto forte. Nel tabellone femminile degli Australian Open, la numero uno Angelique Kerber dovrà confrontarsi, nel suo esordio, con la temibile ucraina Lesia Tsurenko, mentre Simona Halep dovrà superare l’ostacolo Shelby Rogers. Per la forte iberica Garbine Muguruza, il primo ostacolo dello slam australiano è rappresentato da Marina Erakovic.

Per quanto riguarda i dieci tennisti azzurri, va premesso che solo 5 giocheranno lunedi. Proibitivo l’impegno per il qualificato Luca Vanni che dovrà affrontare il campione ceco Tomas Berdych. Più agevole l’impegno di Paolo Lorenzi che si dovrà confrontare con l’australiano Duckworth. Di certo non insuperabilo l’ostacolo Mathieu per Seppi, in un match che sulla carta appare comunque equilibrato.

Esordio anche per l’azzurra Francesca Schiavone, alla sua ultima stagione in carriera. Per la tennista milanese l’avversaria di turno sarà Julia Boserup. Bella e intensa si preannuncia anche la sfida che vedrà opposta la tennista azzurra numero uno, Roberta Vinci. Per lei l’avversaria è la grintosa Coco Vandeweghe.

Share This Post