Nadal ha scelto il suo nuovo coach: è Carlos Moya

Sarà Carlos Moya il nuovo coach di Rafael Nadal, che si aggregherà all’attuale staff tecnico composto dallo zio Toni e da Roig.

Una novità rivoluzionerà la guida tecnica di Rafael Nadal. Il tennista maiorchino non si è mai affidato a super-coach dai nomi roboanti come hanno fatto i suoi rivali più qualificati. Djokovic, in passato, si è affidato alle cure di Boris Becker, mentre Federer aveva usufruito dei consigli di un grande come Stefan Edberg. Nadal si è invece avvalso del coaching dello zio Toni e di Francisco Roig, ma adesso ha deciso di affidarsi alle cure di un coach esperto e vincente come Carlos Moya, ex grande giocatore di tennis spagnolo.

‘E’ con gioia – ha annunciato Nadal – dire a tutti che Carlos Moya farà parte del mio staff tecnico insieme a Toni Nadal e Roig. E’ per me motivo di grande soddisfazione avere in squadra uno come Carlos, che è stato ed è ancora un grande amico, una persona davvero importante per me e per la mia carriera. Mi starà accanto negli allenamenti e nei tornei e verrà coinvolto anche nel progetto ‘Rafa Nadal Academy’ insieme al resto dello staff tecnico’.

In carriera, Moya ha vinto 20 tornei, compreso il Roland Garros nel ’98, raggiungengo la vetta del ranking Atp per poi ritirarsi definitivamente nel 2010. Per Moya è un sogno che si avvera: ‘Per me aiutare Nadal è davvero qualcosa di speciale, sono sicuro che insieme lavoreremo bene. Rafa è un giocatore speciale ma soprattutto è una grande persona ed un grande amico’.

Share This Post