Wta Miami Open: ‘Jelena Ostapenko-Sloane Stephens sarà la finalissima di Key Biscayne in Florida’

Wta Miami Open; Stephens batte Azarenka in debito di ossigeno, Ostapenko liquida la Collins in 2 set

Wta Miami Open, si concludono le semifinali del ricco torneo statunitense dotato di un montepremi di 8.648.508 dollari in corso sui campi in cemento del Tennis Center di Crandon Park, in Florida, mettendo di fronte per la finalissima Sloane Stephens e Jelena Ostapenko. E’ stata una brutta giornata sia dal punto di vista mentale che fisico per la tennista Azarenka che consente all’americana Stephens di centrare la prima finale in un torneo di questa categoria.

Per la bielorussa, che è stata avanti 6-3, 2-0, sembrava quasi fatta quando poi, ha subito un autentico crollo fisico. Infatti con uno score di 12 giochi a 1 per la Statunitense campionessa in carica degli Us Open, è la prova certa che Vika Azarenka cede di schianto dal punto di vista fisico arrendendosi alla fine per 3-6, 6-2, 6-1, pagando probabilmente la scarsa attitudine ai tanti match ravvicinati.

La Bielorussa comunque si consola con il rientro in top 100 della classifica mondiale. Per quanto riguarda la seconda semifinale tra la Ostapenko e la Collins riesce a spuntarla la tennista lettone. Sarà infatti Jelena Ostapenko a contendere all’americana Sloane Stephens il titolo del Miami Open, infatti nella seconda semifinale giocatasi nella notte italiana, la tennista lettone, numero 5 del ranking e sesta testa di serie, ha superato per 7-6(1), 6-3, in poco più di un’ora e 39 minuti di gioco, la statunitense Danielle Collins, numero 93 Wta, proveniente dalle qualificazioni.

Atp Miami Open, Del Potro, Isner, Zverev, Carreno Busta approdano alle semifinali

Dopo l’argentino Juan Martin Del Potro che ha illuminato la notte di Key Biscayne superando Raonic per 5-7, 7-6(1), 7-6(3), e l’americano John Isner che liquida Chung, in una partita in cui ha dominato dal primo all’ultimo gioco chiudendo il match con il risultato finale di 6-1, 6-4, anche Pablo Carreno Busta ed Alexander Zverev si sono qualificati per le semifinali del prestigioso torneo di Miami in Florida.

Il tennista spagnolo Busta, numero 19 Atp e 16esima testa di serie, ha superato per 6-4, 5-7, 7-6(6), in poco più di 2 ore e 40 minuti di gioco, il sudafricano Kevin Anderson, numero 8 del mondo e sesto favorito del seeding, annullando anche un match point nel tie-break decisivo. Il tedesco Zverev, numero 5 del ranking e quarta testa di serie, ha invece regolato con un doppio 6-4, il croato Borna Coric, numero 36 Atp e 29esima testa di serie.

Share This Post