Atp Buenos Aires: ‘Subito fuori Fognini eliminato con un doppio 6-3 da Mayer’

Atp Buenos Aires 2018, Fabio Fognini sconfitto da Mayer in due set

Atp Buenos Aires, il nostro Fognini ha resistito, si fa per dire, appena per 74 minuti, pagando caro il passaggio a vuoto nella parte centrale del match. Andato avanti di un break, l’azzurro sul 3-2, ha avuto la palla del 4-2, da li in poi, si spegne la luce del gioco dell’italiano.

Mayer ha capitalizzato tutto quello che c’era da capitalizzare, con un parziale di 9-1 ha chiuso il primo set sul proprio servizio. Il secondo set inizia equilibrato, infatti Fabio interrompe l’emorragia di errori gratuiti fatti nel primo set, ma purtroppo solo temporaneamente. L’argentino Mayer scappa già al terzo gioco, annullando l’ultimo tentativo di rientro dell’azzurro annullando due palle break nel sesto gioco, chiudendo nel primo match-point capitatogli.

Poche recriminazioni dunque per l’azzurro, che ha un programma impegnativo, infatti prima dell’Atp 1000 mille nordamericani giocherà a Rio e San Paolo. Fabio Fognini comunque migliorerà di una posizione il suo ranking per via dei malanni di Tsonga ed almeno fino a Miami, terra la posizione.

Wta Doha: ‘Caroline Wozniacki supera la Niculescu e difende il primato Wta

Al successo di Simona Halep raggiunto nel primo pomeriggio di ieri, risponde qualche ora più tardi la campionessa Caroline Wozniacki.

Il duello fra le prime due al mondo, sfidatesi già nella finale degli Australian Open, si ripete anche sul cemento di Doha. Infatti la danese numero 1 del ranking Wta, legittima il suo primato, superando Monica Niculescu, romena come la Halep e intenzionata a servire un assist decisivo alla connazionale.

Primo set, durato circa un’ora, in salita per la Wozniacki, capace di vincere 7-5 grazie ai due break decisivi ottenuti nel finale (decimo e dodicesimo game). Finite le energie la Niculescu è calata alla distanza, cedendo nel secondo set alla Wozniacki che si è imposta con un facile 6-1.

 

Share This Post