Wta Sydney: ‘Camila Giorgi elimina in due set la Kvitova accedendo ai quarti’

Wta Sydney: ‘Giorgi travolge anche l’ex n.2 del mondo Petra Kvitova numero 29 del ranking mondiale’

Wta Sydney, l’azzurra Camila Giorgi, proveniente dalle qualificazioni al Wta Premier di Sydney con un montepremi di 733,900 dollari in corso sul cemento della metropoli australiana, dopo aver eliminato la campionessa degli US Open 2017 Sloane Stephens, travolge anche l’ex n.2 del mondo Petra Kvitova n.29 del ranking mondiale, con il punteggio di 7-6(7), 6-2 in 1 ora e 56 minuti di gioco.

roland garros giorgi

L’azzurra, ancora una volta ha imposto il suo tennis aggressivo, facendo la differenza nei momenti decisivi del confronto, ottenendo così il pass per i quarti di finale dove affronterà la polacca Agnieszka Radwanska n.28 del ranking. Nel primo set il match si sviluppa con la regolarità dei turni di servizio con l’italiana decisa nel forzare i tempi senza lasciare il tempo alla ceca di preparare una difesa.

La Kvitova non spicca per continuità arrivando così al tie-break. E’ la polacca ad avere una possibilità per chiudere il set, ma la Maceratese si salva con colpi solidi da fondo campo, ribaltando e facendo sua il tie-break 9-7. Il secondo set non ha storia. La Giorgi dimostra di meritare la vittoria aumentando il vantaggio e prendendosi il 2° break della frazione senza concedere neanche un quindici alla polacca. Il 6-2 finale suggella una prestazione eccezionale che da il pass per i quarti del prestigioso torneo.

Atp Sydney, Fognini e Lorenzi avanzano ai quarti del torneo

Avanzano gli azzurri Fabio Fognini e Paolo Lorenzi, che approdano ai quarti del torneo di Sydney torneo Atp con un montepremi di 468.910 dollari. Al secondo turno, il 30enne di Arma di Taggia, n°27 del ranking e quarta testa di serie del torneo, ha battuto in rimonta per 3-6, 6-3, 6-4, dopo circa 2 ore di battaglia, l’ucraino Alexandr Dolgopolov, n°37 Atp.

esordio positivo

Prossimo ostacolo per il ligure il francese Adrian Mannarino, 28esimo del ranking mondiale e quinta testa di serie. Il 29enne di Soisy-sous-Montmorency è in vantaggio per 2-1 negli scontri diretti e si è aggiudicato gli ultimi due confronti con il numero uno azzurro. Per quanto riguarda Paolo Lorenzi nonostante i suoi 36 anni, ha eliminato per 6-3, 7-5, in poco più di due ore di gioco, lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, n°22 della classifica mondiale e prima testa di serie.

All’azzurro sono stati sufficienti due break, ottavo ed undicesimo gioco del secondo parziale, per mettere a segno il quarto successo nelle 6 sfide giocate con il 29enne di Barcellona. Il senese Lorenzi ai quarti troverà il 19enne russo Danil Medvedev, numero 84 Atp, passato attraverso le qualificazioni, che ha superato lo statunitense Jared Donaldson, numero 55 Atp per 6-3, 4-6, 7-5.

Share This Post