Coppa Davis Finale, Francia-Belgio 1-1 pareggio di Tsonga

Coppa Davis Finale; Tsonga vince il secondo singolare portando in pareggio la sua nazionale 1-1

Si è chiusa in parità (1-1) dopo il pareggio ottenuto da Tsonga, la prima giornata della finale di Coppa Davis 2017. Il primo singolare è andato a David Goffin che in meno di due ore si è sbarazzato di Lucas Pouille per 7-5, 6-3, 1-6. Una superiorità netta quella dimostrata del belga che ha mostrato un bel tennis. Partita in equilibrio fino al 5 pari del primo set. Poi quando il 26enne di Rocourt ha alzato il ritmo, Pouille è andato nel pallone spezzando l’equilibrio della gara facendola sua. Nel secondo match Tsonga ha rimesso le cose a posto, ottenendo una vittoria facile per il 32enne transalpino che si è imposto per 6-3, 6-2, 6-1 sul coetaneo Steve Darcis. Alle ore 14:00 di oggi, in campo il doppio Gasquet-Herbert contro Bemelmans-De Loore, e domenica gli ultimi singolari.

Maria Sharapova indagata in India: rischia sette anni di carcere per truffa

Maria Sharapova rischierebbe fino a 7 anni di carcere.

Questa è la notizia che arriva dall’India dove la tennista è sotto inchiesta per truffa e cospirazione criminale nell’ambito di un caso legato a un’agenzia immobiliare. La russa era stata testimonial di un complesso di appartamenti di lusso che però non sarebbe mai stato realizzato.

La Homestead Infrastrutture è stata accusata di aver intascato svariati milioni di dollari per il progetto “Ballet by Maria Sharapova”.

La giocatrice si era recata in India nel 2013 per il lancio del progetto che poi a quanto pare si è fermato. La polizia sta indagando dallo scorso 16 novembre, se la Sharapova venisse condannata rischierebbe fino a sette anni di carcere.

Share This Post