Wta Finals: Wozniacki schianta anche la Halep, è vola in semifinale

Due match chiusi in un’ora e appena 2 giochi concessi alla romena numero 1, come era stato per la Svitolina, Caroline già in semifinale

Wta Finals: La danese Caroline Wozniacki è arrivata al torneo  di Singapore, in corso sul veloce indoor dello Sports Hub , in condizioni piscofisiche eccezionali. Dopo aver concesso la miseria di due giochi in 56 minuti a Elina Svitolina, Caroline ne ha concessi solamente altri due alla numero 1 al mondo, la romena Simona Halep, battendola in un’ora e due minuti  6-0, 6-2.

Il tutto al termine di una vera propria lezione di tennis alla Halep. Nell’incontro che ha aperto la seconda giornata del Gruppo Rosso la danese ha messo in crisi praticamente da subito l’avversaria, che ha chiesto vanamente l’aiuto del coach,  impotente di fronte a una rivale che l’ha surclassata praticamente  su tutto. Wozniacki a questo punto vola direttamente in semifinale, complice la vittoria della francese Caroline Garcia in tre combattutissimi set contro l’ucraina Elina Svitolina.

Una partita zeppa di colpi di scena e meravigliosa nelle parti conclusive, quando le due tenniste, in un match durato due ore e 46 minuti, hanno deliziato il pubblico con una serie di scambi fenomenali. La Svitolina al primo set ha annullato due set point all’avversaria al tie break, vincendo poi 9-7. Ma la Garcia oggi era in un momento di grazia e ha reagito alla grande: due break nel secondo set per chiudere il parziale 6-3.

Infine, nel terzo set, andata sotto 5-3 perdendo il servizio all’ottavo gioco, la francese ha abbandonato ogni remora e si è scatenata: per lei quattro giochi mostruosi a seguire, con due break decisivi fino al 7-5 conclusivo che è valso la vittoria che la tiene ancora in corsa per le semifinali.

Share This Post