Wta Finals: Pliskova domina Muguruza e va in semifinale, Venus Williams supera la Ostapenko in tre set

Wta Finals: La Pliskova in appena un’ora di gioco si è imposta su Garbine Muguruza con un netto 6-2, 6-2

Wta Finals: La spagnola non si è espressa come ci si aspettava, rivelando una condizione fisica non ottimale. Nel primo set la tennista ceca ha iniziato il confronto in modo aggressivo, cercando la soluzione vincente, fatto di continue accelerazioni, eseguite soprattutto di diritto.

Atp Cincinnati

La Muguruza, invece, si è focalizzata eccessivamente nei tentativi di rallentare le iniziative dell’avversaria, trascurando la possibilità di provare delle azioni offensive. La Pliskova si è portata sul 4-1, con un break raggiunto al secondo gioco, limitandosi poi a rispondere al servizio della spagnola, che le ha consentito di aggiudicarsi il parziale per 6-2. Il secondo set inizia con scambi veloci, dove la Muguruza riprende nuovamente il gioco difensivo e poco incisivo, tanto da sembrare quasi rassegnata.

La Pliskova non trovando nessun ostacolo ha potuto esprimersi senza pressione aggiudicandosi cinque game in poco più di un quarto d’ora. Al sesto game, la spagnola annulla tre match point, ma alla fine cede un altro break chuidendo la partita definitivamente.

Wta Finals: Venus Williams supera la Ostapenko in tre set nel match più lungo nella storia del Masters, (7-5, 6-7, 7-5)

Eccezionale vittoria della statunitense Venus Williams su Jelena Ostapenko nella sfida tra le due giocatrice uscite sconfitte dai match di domenica. L’americana si è imposta sulla lettone per 7-5, 6-7, 7-5 dopo 3 ore e 13 minuti di una partita ricca di emozioni (37 game nel match, in tre set, più lungo nella storia del Masters).

 

Share This Post