Itf Suzhou: Sara Errani demolisce e trionfa 6-1,6-0 sulla Hanyu Guo

Itf Suzhou: Sara Errani ritrova il sorriso: asfaltata in finale la cinese Hanyu Guo

Sara Errani ritrova il sorriso vincendo il torneo Itf di Suzhou.

Non proprio una competizione da mille e una notte, ma un ottimo banco di prova per dimostrare di avere intrapreso la strada giusta. La tennista azzurra, risalita fino alla 180ª posizione del ranking grazie alla semifinale del Wta di Tianjin (dove ha vinto il titolo in doppio), ha surclassato in finale in soli 49 minuti di gioco la cinese Hanyu Guo, 19 anni, numero 328 del ranking Wta.

Due semplici set chiusi con il punteggio di 6-1 6-0, un ottimo modo per tornare piano piano al top dopo la squalifica di due mesi comminatale dall’ITF per assunzione (accidentale) di letrozolo.

WTA Finals Singapore 2017: in palio il numero uno mondiale di fine anno

Iniziano quest’oggi le WTA Finals di Singapore con i primi singolari del gruppo bianco (il gruppo rosso inizia domani): in palio, oltre al titolo, anche il numero uno mondiale di fine anno, conteso da ben quattro delle otto tenniste presenti all’ultimo atto stagionale. La rumena Simona Halep, la spagnola Garbine Muguruza, la ceca Karolina Pliskova e l’ucraina Elina Svitolina si giocheranno non solo il numero uno mondiale ma soprattutto la possibilità di chiudere la stagione da leader del tennis femminile.

La statunitense Venus Williams è l’unica tra le otto a non aver vinto alcun titolo in stagione,  la lettone Jelena Ostapenko è la più giovane del lotto, ma sarà anche un po’ la mina vagante della manifestazione.

Infine, ma non per ultime, le due Caroline: la danese Wozniacki ha raddrizzato una stagione in cui ha vinto più incontri rispetto a tutte le altre colleghe presenti a Singapore, ma a lungo ha dovuto fare i conti con una sorta di maledizione delle finali; la transalpina Garcia è l’ultima delle qualificate ma arriva in un momento di forma strepitoso e potrebbe essere la vera sorpresa del torneo.

Share This Post