Shanghai: Fognini si arrende al numero 1 Nadal, Tianjin Errani ai quarti

Shanghai: Troppo forte il numero uno del mondo, che lascia appena 4 game a Fognini (6-3, 6-1), Sara avanza nel torneo cinese, si giocherà un posto contro la McHale per la semifinale

Shanghai: Niente da fare per Fabio Fognini contro il numero uno del mondo, Rafa Nadal, negli ottavi dello “Shanghai Rolex Masters”, penultimo Atp Masters 1000 della stagione dotato di un montepremi di 5.924.890 dollari, in corso sui campi in cemento della metropoli cinese.

rafael nadal

Dopo aver eliminato al secondo turno il francese Lucas Pouille, il 30enne di Arma di Taggia, numero 28 del ranking mondiale, ha trovato una muraglia iberica, Rafa dopo aver trionfato agli US Open è reduce dal titolo conquistato domenica a Pechino chiude il match per 6-3, 6-1, in un’ora e tre minuti di gioco, il punteggio con cui il 31enne maiorchino ha colto il decimo successo su 13 sfide contro Fabio, staccando il pass per i quarti di finale.

Wta Tianjin: Sara Errani ha centrato l’ingresso nei quarti di finale del “Tianjin Open”, torneo Wta International dotato di un montepremi di 500mila dollari in corso sui campi in cemento di Tianjin, in Cina. La 30enne romagnola, dopo aver passato le qualificazioni battendo all’esordio l’ucraina Kateryna Kozlova, numero 81 Wta, al secondo turno ha superato la brasiliana Beatriz Haddad Maia, numero 58 della classifica mondiale, che aveva eliminato la croata Donna Vekic, numero 46 Wta e quarta favorita del seeding per 6-4, 4-6, 6-3 il punteggio, in poco meno di un’ora e 50 minuti, con cui si è imposta l’azzurra. Sara si giocherà un posto in semifinale venerdì con la statunitense Christina McHale, numero 65 del ranking mondiale.

Share This Post