Wta Wuhan: Barty continua a stupire, eliminata anche Karolina Pliskova

Wta Wuhan: la Barty piega Karolina Pliskova e affronterà in semifinale la vincente del match fra la Muguruza e la Ostapenko

Wta Wuhan: Ashleigh Barty vola in semifinale nel Dongfeng Motor Wuhan Open, ricco torneo Wta Premier 5 dotato di un montepremi di 2.666.000 dollari in corso sui campi in cemento di Wuhan, in Cina.

L’australiana, numero 37 del ranking mondiale, si è qualificata grazie al successo per 4-6, 7-6(3), 7-6(2), dopo oltre due ore e mezza di partita, sulla ceca Karolina Pliskova, numero 4 del ranking mondiale e terza favorita del seeding. Ashleigh Barty vince in rimonta la prima partita in carriera contro una top 5 e approda in semifinale, al termine di un match combattutissimo durato poco più di due ore e mezzo. La ceca esce momentaneamente dalla corsa alla vetta del ranking.

Per diventare numero 1 avrebbe dovuto vincere il torneo e sperare in una sconfitta ai quarti di Garbine Muguruza. In semifinale la Barty affronterà la vincente del big match di giornata, ovvero Muguruza-Ostapenko. In semifinale anche la francese Caroline Garcia, numero 20 Wta, che ha battuto ai quarti per 7-5 6-4 la russa Ekaterina Makarova, numero 35 del ranking mondiale. In semifinale la Garcia affronterà la greca Maria Sakkari (80 Wta) che ha eliminato la francese Alize Cornet col punteggio di 7-6(2) 7-5.

Shenzen: Alexander Zverev elimina Darcis e va ai quarti, a

Shenzen: Alexander Zverev ai quarti di finale, torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 666.960 dollari che si disputa sui campi in cemento della città nella provincia cinese del Guangdong. Il tedesco, testa di serie numero 1, ha battuto il belga Steve Darcis 4-6, 7-6(5), 7-6(5), e affronterà ora il bosniaco Damir Dzumhur, che ha liquidato lo slovacco Lukas Lacko col punteggio di 6-4, 6-3. Si sfideranno ai quarti Dudi Sela e Alexandr Dolgopolov. L’israeliano ha eliminato il tedesco Mischa Zverev, testa di serie numero 3, con il punteggio di 6-3, 5-7, 6-2. L’ucraino, numero 5 del tabellone, ha vinto il derby con il connazionale Sergiy Stakhovsky battuto 7-6(5), 6-4.

Share This Post