Us Open: Sharapova, Williams e Muguruza agli ottavi

Us Open: Sharapova prevale su Kenin 7-5. 6-2, Venus Williams sconfigge 6-3, 6-4 la greca Maria Sakkari, mentre Garbine Muguruza lascia solamente due giochi a Magdalena Rybarikova

Us Open: Un successo che potrebbe consegnarle lo scettro mondiale. Garbine Muguruza per la prima volta in carriera approda negli ottavi di finale a New York. Nella quinta giornata del tabellone femminile degli Us Open, quarto Slam stagionale in corso sul cemento di Flushing Meadows, la spagnola ha vinto contro la slovacca Rybarikova 6-1, 6-1 e affronterà Petra Kvitova, che ha concesso appena quattro giochi alla francese Caroline Garcia.

Grazie a questo risultato Garbine ha virtualmente tagliato fuori dalla battaglia per il primo posto nel ranking Wta sia la Halep che Venus (ancora in gara), restringendo di fatto la questione a lei, ad Elina Svitolina ed a Karolina Pliskova. Venus Williams ha festeggiato con un successo la nascita della sua nipotina.

A New York c’è solo lei a tenere alto il nome delle Williams visto che Serena è diventata mamma di una bambina. La statunitense con i suoi 37 anni si è imposta 6-3, 6-4 sulla greca Maria Sakkari. Prossima avversaria la spagnola Carla Suarez Navarro, numero 35 Wta. In chiusura di serata Maria Sharapova ha rispettato il pronostico superando la giovane Sofia Kenin, altra russa trapiantata negli States, 7-5, 6-2. Al prossimo turno la Sharapova, numero 146 del ranking mondiale, dovrà vedersela con un’avversaria ostica come la lettone Anastasija Sevastova, numero 17 Wta e sedicesima testa di serie.

US OPEN: FUORI CILIC, SHAPOVALOV E QUERREY AGLI OTTAVI

Ennesima eliminazione eccellente nel torneo maschile degli Us Open. Marin Cilic, numero sette della classifica mondiale e quinto favorito del seeding, è stato sconfitto con il punteggio di 4-6 7-5 7-5 6-4 dall’argentino Diego Schwartzman, numero 33 Atp e 29/a testa di serie. Bella vittoria del giovanissimo Shapovalov che battendo Edmund numero 42 Atp, costretto al ritiro per un problema alla schiena sul punteggio di 3-6, 6-3, 6-3, 1-0, diventa così, il giocatore più giovane che raggiunge gli ottavi. E’ uscito invece John Isner, favorito numero 10, sconfitto dallo Mischa Zverev, 23esima testa di serie: 6-4 6-3 7-6(5). Il tedesco ora sfiderà un altro statunitense, Sam Querrey, per un posto nei quarti, traguardo già raggiunto in uno Slam ad inizio stagione agli Australian Open.

Share This Post