Qualificazioni US Open: bene le azzurrine Brescia, Paolini, Trevisan e Rosatello

Qualificazioni femminili US Open 2017: avanzano al secondo turno Georgia Brescia, Jasmine Paolini, Martina Trevisan e Camilla Rosatello

Ottima seconda giornata di qualificazione agli US Open per le italiane: entrambe le azzurre impegnate sono passate al secondo turno. Georgia Brescia ha battuto la numero 19 del tabellone, la rumena Patricia Maria Tig. Un’autentica battaglia sportiva contro la più quotata avversaria, importantissima la vittoria al tie break del primo set, conclusosi in favore dell’azzurra per 13-11: l’italiana ha vinto al secondo set point, mentre la sua avversaria ne ha avuti ben 9 prima di lei, dei quali 3 consecutivi sul 6-3.

Dopo un primo set durato 75 minuti, la seconda partita ne dura invece appena 22: rumena implacabile, che non cede neppure un punto al servizio, azzurra irriconoscibile che cede di schianto per 1-6. Nella partita decisiva però l’italiana si ritrova e va sul 3-0 pesante. Tig recupera uno dei due break ma cede nuovamente il servizio, addirittura a 0. Brescia può involarsi verso la vittoria chiudendo 6-2. Per quanto riguarda il match della Paolini bisogna dire che è partita subito forte, salendo 3-0 in avvio di primo set, salvo concedere il controbreak all’avversaria, la quale, al momento di operare l’aggancio sul 3-3 ha però perso nuovamente il servizio.

Sul 4-2 l’azzurra ha poi amministrato tenendo agevolmente i propri turni in battuta chiudendo la prima contesa sul 6-3. Nel secondo set è partita bene l’azzurra, che ha operato il break in apertura, confermandolo dopo aver annullato anche una palla per l’immediato controbreak. I turni in battuta dell’azzurra diventano più combattuti, ma alla fine la nostra tennista la spunta sempre. Quando Cadantu serve per rimanere nel match sul 3-5, Paolini va sul 15-40 e, alla seconda occasione, chiude l’incontro,con il punteggio di 6-3, 6-3, in un’ora e 13 minuti di gioco.

Martina Trevisan batte 3-6, 6-2, 6-2, la ceca Petra Krejsova ed ora affronterà l’olandese Lesley Kerkhove, mentre Camilla Rosatello sconfigge 5-7, 6-4, 6-3, la bielorussa Aryna Sabalenka ed ora se la vedrà con la statunitense Danielle Lao.

Atp Winston-Salem: Eliminati Seppi e Lorenzi

Si ferma al livello degli ottavi di finale la corsa di Paolo Lorenzi e Andreas Seppi nel torneo di Winston-Salem, Atp 250 che si disputa sul cemento del North Carolina, in preparazione agli US Open di New York. Due sconfitte diverse per gli azzurri, ma che lasciano i medesimi rimpianti. Lorenzi, esperto senese e testa di serie numero sette del seeding, si arrende al giovane statunitense Taylor Fritz, wild card, al termine di due set combattuti, decisi da altrettanti tie-break 7-6(3), 7-6(5). Seppi va invece sotto di un parziale contro il tedesco Jan-Lennard Struff, ha la forza di livellare il match e di issarsi al terzo, salvo capitolare a sua volta al tie-break decisivo, con lo score di sette punti a tre 3-6, 7-6(3), 6-7(3).

Share This Post