Atp Cincinnati: Fognini ok battuto Medvedev, Fabio va al 2° turno ritirato Federer

ATP Cincinnati: Federer si ritira, Nadal torna n.1, Fognini passa ma non convince, Gasquet rispetta il pronostico

Atp Cincinnati: Adesso è ufficiale: fra una settimana esatta, Rafa Nadal tornerà a essere il numero uno al mondo. Dopo il forfait di Andy Murray, anche Roger Federer ha annunciato che non prenderà parte al Masters 1000 di Cincinnati, spianando la strada verso il ritorno al vertice del ranking del maiorchino.

Fognini cincinnati

Buon esordio anche per il numero uno italiano Fabio Fognini, tornato in campo dopo la pausa di una settimana. Il ligure ha vinto contro Daniil Medvedev in due set. Dopo un primo parziale conclusosi al tie break a causa di un alto numero di errori non forzati da parte del “fogna” (ben 22), il secondo ha visto lo sgraziato ma talentoso Medvedev andare in vantaggio per 1-3, per poi farsi recuperare e conseguentemente sorpassare.

La partita si è quindi conclusa sul 7-6(5), 6-4, ma per Fabio ci sono voluti la bellezza di 8 match point per avere accesso al secondo turno, in cui se la vedrà con Dominic Thiem. Nel suo match d’esordio, il transalpino Richard Gasquet ha invece rispettato i pronostici sbarazzandosi in due set (1h e 24 min di gioco) di John Patrick Smith, australiano al numero 218 del mondo.

Gasquet ha confermato la buona prestazione offerta a Montrèal (in cui ha avuto anche tre match point contro il vincitore del torneo Zverev) concedendo un solo break a Smith quando il primo set era comunque già compromesso in suo favore. Nel secondo turno dovrà però vedersela contro colui che dal 21 agosto sarà il nuovo numero uno del tennis mondiale Rafa Nadal.

Wta cincinnati: Avanzano le azzurre Camila Giorgi, Roberta Vinci

roland garros giorgi

Wta Cincinnati: Roberta Vinci, numero 39 del ranking mondiale, è stata sorteggiata al primo turno contro l’ungherese Timea Babos, numero 55 Wta, e l’ha sconfitta 7-5, 7-5. L’azzurra era avanti per 5-1 nei precedenti e si era aggiudicata le ultime tre sfide.

Avanza senza problemi al secondo turno anche Camila Giorgi che, dopo aver superato le qualificazioni battendo al turno decisivo la slovacca Magdalena Rybarikova, numero 33 Wta, ha travolto 6-2, 6-2 la ceca Katerina Saniakova.

La 25enne di Macerata, numero 82 del ranking mondiale, aveva perso l’unico precedente, disputato tre anni fa nei quarti di Mosca. Per la Giorgi ora la Gavrilova. Un solo precedente, a favore della Gavrilova, a Eastbourne nel 2015.

Share This Post