Atp Gstaad: Fognini batte Gulbis al terzo set, trova Bautista Agut

Atp Gstaad: In Svizzera con una wild card, l’azzurro approda in semifinale sulla terra elvetica, battuto Gulbis in tre set

Atp Gstaad: Fabio Fognini ha conquistato il pass per le semifinali del torneo di Gstaad (Svi, montepremi 482.060 euro, terra rossa).

Fognini

Il ligure, n°31 della classifica Atp e quarta testa di serie del seeding, ha sconfitto, nei quarti di finale, il lettone Ernest Gulbis, sceso al numero 313 del mondo e in gara con il ranking protetto, che ieri aveva eliminato in tre set Paolo Lorenzi. Il 30enne di Arma di Taggia, che ha chiesto e ottenuto una wild card per questa manifestazione, si è imposto col punteggio di 6-3, 4-6, 6-3, in un’ora e 50′ di gioco.

Oggi, in semifinale, l’azzurro affronterà lo spagnolo Roberto Bautista-Agut, numero 18 del ranking internazionale e secondo favorito del tabellone. Nei precedenti, Gulbis era in vantaggio4-1 su Fognini e l’avveva addirittura battuto due volte su terra, ma era da Pechino 2014 che non si incrociavano. Fognini è alla prima partecipazione nel torneo elvetico, dopo aver perso dieci anni fa all’ultimo turno delle qualificazioni.

Nell’altra semifinale l’olandese Robin Haase, n°50 del mondo e sesto favorito del tabellone, vincente 7-5, 6-1 su Goffin, affronterà il tedesco Hanfmann, vincente sul portoghese Sousa.

ATP ATLANTA: SOCK BATTUTO, EDMUND ULTIMO SEMIFINALISTA

Completati nella notte i quarti di finale del “BB&T Atlanta Open”, torneo Atp dotato di un montepremi complessivo pari a 642.750 dollari che si disputa sui campi in cemento di Atlanta, in Georgia (Stati Uniti). L’ultimo in ordine cronologico a conquistare il pass per le semifinali, dopo Isner, Muller e Harrison, e’ il britannico Kyle Edmund, quinto favorito del tabellone, che ha sconfitto a sorpresa lo statunitense Jack Sock, testa di serie numero 1 del seeding, col punteggio di 6-4, 6-1.

Share This Post