Atp Umago: Bella prova di Giannessi che passa il primo turno, oggi in campo Lorenzi e Cecchinato

Atp Umago: Alessandro Giannessi supera il primo turno dopo una battaglia lunga tre ore

Atp Umago: È stata una battaglia, ma alla fine Alessandro Giannessi è riuscito ad avere la meglio su Polmans in tre set 6-7, 6-3, 6-4, il punteggio finale dopo quasi tre ore di gioco assicurandosi il passaggio al secondo turno del torneo Atp 250 di Umago. Nel primo set c’è stato grande equilibrio, anche se le occasioni per l’azzurro non sono mancate, visto che dopo aver salvato due palle break nel quarto game, ne ha avute tre (di cui due consecutive sul 15-40) nel combattutissimo settimo gioco, risolto dall’australiano ai vantaggi soltanto alla terza chance.

giannessi

Quindi, nel successivo tie-break, Giannessi è salito sul 3-2 con un mini-break di vantaggio, ma da quel momento ha accusato un lungo passaggio a vuoto che ha permesso al suo avversario di infilare un parziale a dir poco micidiale con il quale ha chiuso i conti 7 punti a 3.

Nel secondo set poi l’azzurro ha comunque reagito salendo subito sul 2-0, e anche se ha concesso l’immediato contro-break del momentaneo 2-1, nel quarto e “interminabile” game che ha visto ben 20 punti giocati, Giannessi ha riallungato sul 3-1 strappando nuovamente il servizio al suo avversario, addirittura alla sesta opportunità dopo che Polmans era riuscito prima a risalire da 0-40 e poi ad annullare altre due chance di break prima di cedere il turno di battuta. L’azzurro quindi ha dovuto salvare una pericolosa palla break nel settimo game, ma ha gestito bene la situazione chiudendo i conti sul 6-3.

Nel terzo e decisivo parziale è ripartito benissimo ottenendo subito un break. L’australiano però è riuscito a recuperare immediatamente lo svantaggio portando a casa, alla terza opportunità, il contro-break dell’1-1, e poco dopo ha anche allungato sul 3-1 strappando nuovamente il servizio a Giannessi, che però ha saputo reagire prontamente conquistando il break che gli ha permesso di rimettersi in carreggiata sul 3-3. E da quel momento l’azzurro ha cambiato decisamente marcia, riuscendo ad imporre la “sterzata” decisiva fino a chiudere i conti sul definitivo 6-4 tra gli applausi del pubblico croato.

Atp Umago: Cecchinato sfida Dodig, Lorenzi gioca con Bedene

Cecchinato ha un’occasione interessante con il croato Dodig. Per il colosso di casa, poche partite in questo scorcio di stagione. Dopo Madrid, qualificazioni a Nottingham ritiro prima del secondo turno con Pospisil e approdo ad Umago. Esordio ok con Copil, ora Cecchinato. Lorenzi gioca invece con Bedene, un unico precedente, al Challenger di Irving. 64 76 per il britannico. La superficie favorisce, ovviamente, Lorenzi, reduce da un buon torneo a Wimbledon, con il successo nel main draw con Zeballos. Discorso analogo per Bedene, fermato da Muller al terzo giro.

 

Share This Post