Finali Eastbourne: Trionfo Djokovic Pliskova

Eastbourne: Djokovic vince il 68° torneo su Monfils, la Pliskova sorride con un doppio 6-4

Novak Djokovic chiude con un grande sorriso la sua preparazione a Wimbledon: conquistando l’Aegon International, torneo Atp 250 dotato di un montepremi complessivo pari a 635.660 euro disputato sull’erba di Eastbourne, in Gran Bretagna. Il serbo, numero 4 del ranking Atp e prima testa di serie del tabellone (in gara grazie a una wild card), ha sconfitto in finale il francese Gael Monfils, numero 16 del mondo e secondo favorito del seeding, col punteggio di 6-3 6-4. Per il 30enne di Belgrado quella di oggi era la finale numero 98 in carriera (68 trofei in bacheca).

pliskovaCon un doppio 6-4 la ceca Karolina Pliskova ha battuto in un’ora e 21 minuti Caroline Wozniacki conquistando il titolo sull’erba di Eastbourne (Gb, 819.000 dollari).

A decidere il primo set è stato il break nel quinto game, che la Wozniacki non è più riuscita a recuperare. Stessa storia nel secondo set, con la Pliskova a fare affidamento sempre sul servizio e la Wozniacki costretta alla quarta sconfitta nella quarta finale giocata quest’anno.

Con il 36° successo in stagione, la ceca ha raggiunto Mladenovic e Svitolina in testa alla classifica stagionale dei match vinti.

ATP Antalya: Sorpresa Sugita, sconfitto in due set Mannarin

Il giapponese Yuichi Sugita riesce a conquistare per la prima volta in carriera un torneo Atp trionfando ad Antalya in due set sul francese Adrian Mannarino con il punteggio di 6-1, 7-6(4). Primo set dominato da parte di Sugita, che passata l’ emozione d’ inizio match annulla tre palle break all’avversario nel primo gioco. Da questo momento il nipponico non ha concesso più nulla all’avversario chiudendo con un netto 6-1. Nel secondo set entrambi provano ad allungare, ma la gara si gioca in equilibrio fino al 6 pari, arrivati al tie-break il nipponico ostenta più sicurezza e grinta, facendo sua la finale.

Share This Post