Roma: Fognini vince il derby con Berrettini e si regala Murray nel secondo turno

Fognini ci crede: “E’ il momento giusto per affrontare Murray”

Ha avuto inizio ufficialmente ieri l’edizione 2017 degli Internazionali d’Italia di Roma e nei quattro incontri in programma, quasi a fare da assaggio sul rosso del Foro Italico, conferme e sorprese hanno costellato questo day-1. Fabio Fognini supera il primo turno degli Internazionali Bnl di Roma battendo Matteo Berrettini, 21 anni e numero 250 del ranking, nel derby tutto italiano. Il numero 29 Atp si è imposto al primo turno in due set con il punteggio di 6-1, 6-3 in un’ora e 10′. Al secondo turno l’azzurro affronterà il numero uno al mondo, Andy Murray.

Fabio fogniniNelle altre gare spicca la Sorprendente l’uscita di scena di Albert Ramos-Vinolas, finalista a Montecarlo, contro John Isner, specialista delle superfici veloci. In un match dominato dal servizio è stata la potenza del n.23 ATP l’arma vincente, nel tie-break del secondo set e nel 6-1 del terzo.

Infine facili successi per Fernando Verdasco e Jiri Vesely. Lo spagnolo contro lo statunitense Donald Young ha imposto il suo tennis molto adatto alla terra non dando modo al rivale di trovare il timing giusto sulla palla.

Specie con il dritto il n.35 ATP è riuscito ad ottenere tanti punti portandosi a casa un successo importante. Per il ceco il 6-3 6-1 parla chiaro sull’andamento della partita. Sempre in controllo e molto più a suo agio sul terreno di gioco il tennista di Příbram ha concesso poco o nulla al suo avversario centrando il bersaglio grosso con relativa facilità.

Programma lunedì 15 maggio: in campo Sharapova e Del Potro!

Seconda giornata a Roma che vede al via dei match molto spettacolari. Sul centrale si affronteranno Berdych e Zverev, poi arriverà il turno della Sharapova contro la Statunitense McHale, sarà poi il momento del nostro azzurro Andrea Seppi contro Nicolas Almagro che già nelle qualificazioni ha superato l’Italiano Sonego.

Il turno serale offrirà il big match tra Dimitrov-Del Potro e per le donne Venus Williams- Shvedova. Oltre a Seppi scenderanno in campo altri tre azzurri: Sara Errani-Stefano Napolitano e Gianluca Mager.

Share This Post