I siti di scommesse italiani

Sul web sono numerosi i siti dedicati alle scommesse online; tali realtà si possono suddividere in due grandi categorie: i siti dei bookmakers, dove è possibile puntare su una gara sportiva, o anche su altri tipi di avvenimenti; i siti di divulgazione, totalmente dedicati alle recensioni dei migliori bookmakers o alla pubblicazione di trucchetti e consigli per gli scommettitori. In entrambe le categorie si trovano siti particolarmente interessanti, che contengono informazioni utili, da sfruttare liberamente.

I bookmakers

siti di scommesse italianiSono numerosi i bookmakers che operano in Italia, in continuo aumento di mese in mese. Fortunatamente l’Agenzia italiana delle Dogane e dei Monopoli, AAMS, si occupa di verificare e controllare tutti i bookmakers che operano nel nostro paese, sia quelli fisici, sia quelli online.

Se un sito non possiede l’autorizzazione dell’AAMS è consigliabile evitare di frequentarlo, perché potrebbe non pagare le scommesse vincenti o utilizzare i dati della carta di credito dei suoi clienti per operazioni illecite.

Siti divulgativi

I siti divulgativi dedicati alle scommesse online, come ad esempio siti-scommesse.info,  sono una miniera di interessanti informazioni. Pubblicano infatti tante notizie riguardanti i bookmakers disponibili per il cliente italiano, spesso con una classifica dei più interessanti.

Grazie a questi siti è più facile trovare il bookmaker su cui scommettere e anche trovare qualche consiglio su come cominciare la propria avventura di scommettitore.

Le scommesse e le dipendenza

Conviene sempre ricordare che le scommesse possono dare dipendenza, anche quelle fatte online. Per evitare che l’attività di scommettitore sfoci in una vera e propria malattia, conviene sempre cercare di non lasciarsi troppo andare. Le scommesse online avvengono attraverso un conto aperto presso il sito di un bookmaker; per fare in modo di contenere il proprio desiderio di continuare a scommettere si può decidere di stanziare una certa cifra mensile, ad esempio 50-100 euro, che sarà versata sul conto.

Occorre una certa dose di forza di volontà, ma si può riuscire ad evitare di sforare il budget prestabilito, contenendo anche il numero di scommesse che si possono fare in un mese, o in un giorno.

La scommessa giusta

Molte persone che scommettono tendono a farlo solo sulle gare in cui sono coinvolti emotivamente; del resto, anche chi gioca al lotto tende a puntare sul numero del giorno di nascita, o sul CAP del luogo in cui vivono. Il segreto per guadagnare con le scommesse consiste nell’evitare questo tipo di atteggiamento, perché porta spesso a perdere rapidamente ampie cifre di denaro.

Le scommesse più interessanti sono quelle che hanno un’elevata probabilità di vincita e, per contro, una vincita abbastanza contenuta. Molto spesso si preferisce comunque scommettere sulle gare di uno sport che si conosce bene, questo può essere un atteggiamento sensato, soprattutto se ci porta a reperire molte informazioni sulle gare precedenti o sulle caratteristiche dei tanti campioni impegnati.

Le quotazioni

Le scommesse migliori sono dunque quelle che garantiscono una vincita minima; questo perché i bookmakers tendono a pagare meglio la vittoria imprevista, la gara che si svolge in modo insolito. Proprio per questi motivi, il risultato non previsto è anche quello meno probabile: puntare spesso su quello ci porterà a perdere sempre più soldi.

Share This Post