Coppa Davis, Argentina-Italia 0-2: successi per Lorenzi e Seppi

Argentina-Italia di Coppa Davis manda in archivio la prima giornata con il doppio successo azzurro che apre le porte verso i quarti.

Argentina-Italia di Coppa Davis si mette subito bene per i colori azzurri dopo il doppio successo della squadra di Barazzutti con i successi di Lorenzi e Seppi rispettivamente contro Pella e Berlocq sulla terra rossa del Parque Sarmiento di Buenos Aires. Lorenzi ha superato in scioltezza un intimidito Guido Pella con un triplo 6-3, mentre ha faticato decisamente di più Andreas Seppi che ha dovuto ricorrere al tie break del quarto set per avere la meglio su Berlocq (6-1 6-2 1-6 7-6). Dopo avere vinto i primi due parziali, il tennista altoatesino ha sofferto il caldo argentino e ha faticato a tenere la misura dei colpi.

Ha prima fallito due match point ma poi è riuscito ugualmente a prevalere nonostante l’avversita del fattore campo e del clima ambientale. Adesso per gli azzurri la strada verso i quarti di finale è davvero in discesa. Ci affidiamo alla coppia formata da Fognini e Bolelli per eliminare dal torneo i campioni uscenti argentini, che solo pochi mesi fa hanno alzato per la prima volta nella storia, la Coppa Davis grazie al successo in finale contro la Croazia. Argentina-Italia di Coppa Davis proseguirà con il doppio di oggi in programma alle ore 16 italiane.

‘Sono contento di aver centrato l’obiettivo – ha dichiarato Lorenzi a fine match – soprattutto di averlo fatto al terzo set, avendo cominciato a sentire un po’ di stanchezza. Ho lavorato tanto sul servizio, ma purtroppo è andato bene solo di velocità, non di percentuali. Ci avevano detto che ci sarebbe stato caldo, ma non credevamo fosse questa la temperatura. Giocare in queste condizioni non è facile’.

Vinci ko nei quarti a San Pietroburgo

Roberta Vinci si arrende alla straripante francese, Kristina Mladenovic, nei quarti di finale del Wta San Pietroburgo. La 33enne di Taranto, numero 6 del torneo, è stata battuta nettamente dalla transalpina con il punteggio di 6-1 6-4 in poco più di un’ora e un quarto di gioco.

Share This Post