Andreas Seppi elimina Kyrgios a sorpresa: fuori Lorenzi

Grande exploit di Andreas Seppi che sconfigge il beniamino di casa, Nick Kyrgios nel secondo turno degli Australian Open.

Il protagonista del secondo turno degli Australian Open è Andreas Seppi, il tennista altoatesino si regala una giornata epica, dimostrandosi capace di eliminare Nick Kyrgios in una sfida tiratissima durata oltre tre ore. Una maratona tennistica davvero ricca di colpi di scena con l’australiano che sembra avere in mano le redini del match per due set, per poi crollare alla distanza, consentendo ad Andreas Seppi di rimontare incredibilmente.

Un’impresa che fa il bis con quanto accaduto lo scorso anno, sempre a Melbourne, quando Seppi riuscì ad eliminare Roger Federer al terzo turno. In quel torneo, il tennista italiano venne poi eliminato proprio da Kyrgios in un match con un andamento analogo ma a parti invertite. Fu l’azzurro a condurre per due set a zero per poi concedere la clamorosa rimonta all’avversario. Seppi vanta una buona tradizione negli Australian Open, dove ha già raggiunto gli ottavi di questo torneo nel 2013 e nel 2015.

Stanotte in campo Fognini ed Errani

Adesso dovrà sfidare il belga Darcis (numero 71 del mondo) nella sfida del terzo turno. Un ostacolo non insormontabile, anche perchè il tennista italiano ha evidenziato una condizione di forma davvero invidiabile. Non ce l’ha fatta l’altro italiano, Paolo Lorenzi, sconfitto in 5 set da Viktor Troicki, in un altro testa a testa giocato punto a punto. Lorenzi ha sempre dovuto rincorrere l’avversario per tutto il match per poi cedere al quinto set per 6-3. Questa notte toccherà a Fognini cercare di regalare un’altra gioia al tennis italiano, sfidando il francese Paire. Una notte da leoni potrebbe essere anche quella di Sara Errani, che dovrà vedersela contro la temibile russa, Makarova.

Share This Post