A Doha la finale sarà ancora Murray contro Djokovic

Grande impresa per Murray che conquista la finale di Doha per la quarta volta consecutiva. Affronterà Djokovic a 50 giorni dalla finale delle Atp FInals.

Andy Murray e Novak Djokovic si candidano ancora ad essere i protagonisti assoluti anche del 2017. I due campioni assoluti del tennis mondiale che hanno dominato la scena nel 2016, hanno iniziato la stagione cosi come l’avevano finita. Mietendo successi a iosa e conquistando la finale al ‘Qatar ExxonMobil Open’ di Doha. I due fuoriclasse si incontreranno nell’ultimo atto del primo torneo Atp della stagione a 50 giorni dall’ultima, epica finale delle Atp Finals.

Il tennista serbo ha sudato le proverbiali sette camicie per superare in semifinale lo spagnolo Fernando Verdasco che si è portato avanti nel punteggio vincendo il primo set per 6-2, subendo poi la straordinaria rimonta di Nole. Il serbo ha dovuto annullare ben 5 match point prima di piegare le resistenze del coriaceo tennista iberico. Djokovic ha vinto gli ultimi due set 7-6 6-3.

Andy MurrayHa dovuto patire meno patemi Andy Murray, che a fine novembre si è insediato in vetta alla classifica mondiale a coronamento di un finale di stagione da incorniciare. Contro il tennista ceco Tomas Berdych, il britannico ha subito preso per mano le redini del match, costringendo l’avversario ad inseguire praticamente per tutto il match. Alla fine Murray è riuscito a prevalere per 63 64, in un’ora e 41 minuti, il risultato della seconda semifinale.
Si tratta della quarta finale a Doha per Murray. Nessuno era mai riuscito a compiere questa impresa nelle 25 edizioni del torneo del Golfo.

Share This Post