Finale Coppa Davis: la prima giornata si chiude sull’1-1

Ecco i risultati della prima giornata della finale Coppa Davis, nella quale Croazia e Argentina si sono divise un punto a testa.

La prima giornata della finale Coppa Davis, Croazia-Argentina, si è chiusa in perfetta parità secondo pronostico. All’Arena Zagreb di Zagabria, i 15 mila presenti hanno applaudito la maratona tennistica vincente di Marin Cilic che ha sconfitto, dopo una battaglia tennistica durata oltre tre ore e mezza, l’ottimo Federico Delbonis.

Nonostante il netto divario tecnico tra i due giocatori, Delbonis ha gettato il cuore oltre l’ostacolo riuscendo ad impattare il match dopo aver perso i primi due set per 6-3, 7-5. Il tennista sudamericano ha tirato fuori l’orgoglio argentino e, applauditissimo da Maradona in tribuna, è riuscito a riportare in parità le sorti del match vincendo i due successivi set per 6-3 6-1.

Nel set decisivo, Cilic si è però ricordato di essere un giocatore di altissimo livello (attualmente è il numero 6 del mondo) ed ha ripreso in mano le redini del match vincendo l’ultimo parziale per 6-2, regalando la prima gioia ai tifosi croati.

del-potroNel secondo match, i favori del pronostico erano tutti per Del Potro sull’esperto Ivo Karlovic. Del Potro, dopo aver vinto il primo set per 6-4 e aver perso il secondo al tie break, è salito in cattedra conquistando i due successivi set per 6-3 7-5 e archiviando una pratica tutt’altro che semplice da sbrigare.

Per Karlovic, la soddisfazione di essere passato alla storia diventando il giocatore più vecchio a calcare i campi della finale Coppa Davis. Il croato ha reso dura la vita a Del Potro, mettendo a segno ben 35 aces, ma non è bastato. Oggi si riparte con il doppio. La coppia Pella-Mayer sfiderà il tandem croato composto da Dodig e Skugor.

Share This Post