Carreno Busta rimonta Fognini e si aggiudica la Kremlin Cup

Carreno Busta sorprende Fognini dopo essere passato in svantaggio nel primo set, bene Gasquet e Del Potro.

Pablo Carreno Busta si è aggiudicato la finalissima della Kremlin Cup battendo in rimonta il tennista italiano Fabio Fognini. Eppure era stato proprio il tennista ligure ad iniziare il match nel migliore dei modi, aggiudicandosi il primo parziale con il punteggio di 6-4 e facendo intendere ai propri sostenitori che quella di oggi sarebbe stata la giornata giusta per tornare al successo.

L’infortunio patito dallo spagnolo che ha accusato un risentimento alla coscia, non ha di fatto condizionato il suo tennis regolare e profondo che ha messo in difficoltà Fognini nel secondo parziale. Carreno Busta ha subito messo la testa avanti conducendo per 4-1 per poi chiudere il parziale sul 6-3, rimettendo la finale in parità. Nel set decisivo, lo spagnolo ha conquistato i break al terzo e al settimo gioco, spianandosi la strada verso il suo secondo titolo in carriera, chiudendo il match sul 6-2. Fognini fallisce l’opportunità di centrare il quinto titolo in carriera, ma rimane la consolazione della dodicesima finale in carriera.

Del Potro si impone a Stoccolma, Gasquet ad Anversa

La resurrezione di Juan Martin Del Potro prosegue con il successo nel torneo Atp di Stoccolma, dove ha sconfitto in due set, per 7-5, 6-1 l’americano Jack Sock. Un meraviglioso 2016 quello del campione argentino, dopo il calvario seguito all’infortunio al polso che ha richiesto diversi interventi chirurgici. Successo ad Anversa anche per Gasquet che supera in finale l’argentino Schwartzman con il punteggio di 7-6(4) 6-1.

Share This Post