Atp Mosca: Fognini si aggiudica il derby contro Lorenzi, fuori la Schiavone in Lussemburgo

Fognini ha la meglio in due set sul connazionale Lorenzi, mentre si ferma la corsa di Francesca Schiavone in Lussemburgo.

E’ Fabio Fognini che si aggiudica il derby nel torneo Atp di Mosca, sconfiggendo in tre set il connazionale azzurro Paolo Lorenzi. Un match intenso fino al secondo set, poi il tennista ligure prende il largo nel set decisivo chiudendo per 6-1. Fognini ha vinto il primo set per 7-5 mentre poi è stato riagganciato da Lorenzi che si aggiudica il secondo set per 6-4. Nel terzo non c’è stata storia. La maggior classe di Fognini è venuta fuori palesemente travolgendo un Lorenzi stanco e privo di idee. Adesso il tennista ligure affronterà nei quarti il tennista spagnolo Ramos Vinolas che negli ottavi ha avuto la meglio sul russo Donskoj per 6-4,6-7,6-4. Un brutto cliente per il tennista azzurro. Ramos ha messo in mostra una crescita esponenziale nel 2016 facendo registrare i progressi definitivi che lo hanno proiettato in alto nel ranking Atp.

Negli altri match della Kremlin Cup, successo netto di Robert su Rosol per 7-5,6-1 mentre il sorprendente russo Bublik ha sconfitto il connazionale Kravchuk in tre set. Significativo anche il successo del bosniaco Dzumhur che ha battuto Khachanov per 3-6,7-6,6-4.
Nel tabellone femminile va subito fuori, a sorpresa, la Suarez Navarro, costretta al ritiro nel secondo set contro la Gavrilova. Passa il turno anche la Kuznetsova che ha sconfitto la Cornet in due set.

Schiavone eliminata dalla Niculescu

Nel torneo Wta di Lussemburgo esce di scena Francesca Schiavone che si è dovuta arrendere alla maggior freschezza atletica di Monica Niculescu. La tennista milanese ha vinto il primo set per 6-3 ma ha dovuto fare i conti con il ritorno della rumena che si è imposta per 7-5,6-4 negli ultimi due parziali.

Share This Post