Atp Shangai: Djokovic cede a Bautista Agut in semifinale

Djokovic viene sconfitto in semifinale da Bautista Agut, numero 19 del mondo che attende il vincitore della semifinale tra Murray e Simon.

Non è certo il momento più roseo della carriera di Novak Djokovic che si è visto sfilare di mano la finale del torneo di Shangai dal tennista spagnolo Roberto Batista Agut. Il campionissimo serbo si è dovuto piegare alla grande prestazione del tennista iberico (numero 19 del mondo) che in carriera non aveva mai avuto la meglio su un numero uno del ranking.

bautista agutBautista Agut si è imposto con un doppio 6-4 raggiungendo la finale più importante in carriera. Mai prima d’ora aveva raggiunto l’apice in un torneo Master 1000. Fino ad oggi si era imposto in 4 tornei, tutti 250. La chiave del match sono stati sicuramente i 29 errori gratuiti commessi dal numero uno del mondo, stranamente impreciso da fondo campo e assai morbido al servizio.

A Djokovic è mancato il killer istinct dei giorni migliori. I suoi colpi non sono riusciti a fare breccia su un Bautista Agut attento e accompagnato da un dritto preciso e da un servizio assai incisivo (ha annullato per 7 palle break su 9). Bautista Agut affronterà in finale il vincitore dell’altra semifinale che vedrà di fronte Andy Murray contro il francese Gilles Simon. Murray è reduce dal successo al China Open dello scorso week end.

A Hong Kong, la prima finalista del torneo femminile è la francese Mladenovic che ha sconfitto la giovane promessa del tennis australiano Gavrilova, che nei quarti ha eliminato la numero uno del mondo Angelique Kerber. Ad attenderla in finale ci sarà Caroline Wozniacki che ha sconfitto Jelena Jankovic nell’altra semifinale in due set (6-3, 6-4).

Share This Post