Shenzen Open: Fognini torna al successo nel doppio, la Vinci supera il turno a Pechino

Torna a vincere un torneo di doppio Fabio Fognini che insieme a Lindstedt sconfigge Marach e Martin in finale.

Fabio Fognini torna a vincere, aggiornando il palmares della propria carriera. Questa volta lo ha fatto nel torneo di Doppio allo Shenzen Open in coppia con il forte svedese Lindstedt. Sconfitta, in finale, la coppia composta dall’austriaco Marach e dal francese Martin in un’ora e 25 minuti con il punteggio di 7-6(4) 6-3. Per Fognini si tratta del quinto titolo nella specialità, il primo in questa stagione finora vissuta tra alti e bassi.

Allo Shenzen Open successo nel singolare maschile per il ceco Berdych che ha battuto in finale il francese Gasquet per 7-6(5) 6-7(2) 6-3 in un match durato 2 ore e 40 minuti circa. Eppure il francese ha avuto per due volte l’occasione per chiudere il match. Per due volte il campione ceco è riuscito ad annullare due palle match per poi portare l’incontro al terzo set e vincere in scioltezza.

Roberta Vinci supera il turno e attende la Wozniacki

Ha faticato più del previsto Roberta Vinci per superare il primo turno nel China Open di Pechino. L’unica italiana in gara, ha sconfitto la cinese Zheng (numero 79 del mondo) per 6-0, 3-6, 6-3 in quasi due ore di gioco. Adesso per la tarantina la strada si fa in salita. Ad attenderla c’è la danese Caroline Wozniacki che ha sconfitto Coco Wandeweghe in tre set, e che sta attraversando un eccellente periodo di forma.

Share This Post