Internazionali di Roma, Nadal torna a ruggire e vince in rimonta contro Zverev

Rafael Nadal domina anche questa edizione degli Internazionali d’Italia e adesso vede il primato nel ranking Atp.

Rafael Nadal vince per l’ottava volta gli Internazionali d’Italia compiendo un passo importante verso il primato nel ranking Atp. Adesso, il maiorchino, se dovesse riuscire ad affermarsi anche al Roland Garros diventerà automaticamente il nuovo numero uno, scalzando Roger Federer dal primo posto assoluto. Il tennista spagnolo ha sconfitto, in una finale condizionata dal maltempo che si è abbattuto nella capitale, il tedesco Alexander Zverev che lo ha costretto al terzo set costringendo il maiorchino ad una rimonta epica nel terzo set dopo essere andato sotto prima che la pioggia interrompesse il match.

Si tratta di una nuova impresa di una carriera leggendaria che pare non avere mai fine e che ha laureato, ancora una volta, Nadal re indiscusso della terra rossa. E’ la terza volta che Rafa vince la finale al Foro Italico di Roma, recuperando, nel set decisivo, un break di svantaggio o un match point. Accadde anche nel 2005 quando salvò due palle del 4-0 per Guillermo Coria avanti 4-0 al quinto e nel 2006 salvò due match point a Roger Federer sul 6-5 del quinto.

Nadal si era anche imposto nel torneo di Montecarlo e se dovesse ancora imporsi nello slam di Parigi, tornerà a mettere il proprio nome davanti a tutti nella classifica Atp. Il Roland Garros 2018 prenderà il via con Federer virtualmente numero 1 con 8670 punti, mentre il maiorchino è attualmente numero 2 con 6770. Il terzo in classifica è Zverev numero 3 con 5605. Bene anche Fabio Fognini che dopo aver sconfitto Thiem fa ritorno nella top 20 del ranking.

Share This Post