Atp Madrid: Fognini subito fuori per mano dell’argentino Leonardo Mayer

Fabio Fognini è costretto subito a capitolare nel primo turno del torneo di Madrid, nel pomeriggio c’è Lorenzi-Verdasco.

Fabio Fognini è stato subito eliminato dal torneo di Madrid, sconfitto per 6-3 6-4 da Leonardo Mayer, il tennista argentino numero 45 del mondo. Sfuma cosi la possibilità di un incrocio tutto italiano nel secondo turno con l’altro tennista azzurro, Paolo Lorenzi, che oggi affronterà nella sua prima fatica nel torneo madrileno, lo spagnolo Fernando Verdasco, specialista della terra rossa.

Eppure il tennista di Arma di Taggia partiva con i favori del pronostico, forte anche dei precedenti che sorridevano al nostro rappresentante, che aveva vinto tre dei precedenti quattro incontro con Mayer. Fognini ha perso il primo set 6-3, illudendo i suoi tifosi, strappando subito il primo servizio all’argentino per poi cedere quattro giochi consecutivi, senza opporre grande reazione. Nel secondo parziale, Nel secondo set perde il servizio ma poi sul 4-5 e 40-0 ha la possibilità di tornare in partita per poi regalare il gioco e l’incontro al proprio avversario.

Alle ore 15 scenderà in campo l’altro azzurro impegnato nel Torneo di Madrid, Paolo Lorenzi che dovrà fronteggiare il terraiolo iberico, Fernando Verdasco. Nei due precedenti, è stato sempre Verdasco ad avere la meglio sul tennista azzurro (a Stoccarda e Vina del Mar). Nel pomeriggio scenderanno in campo anche Milos Raonic e il bulgaro Dimitrov nel match più incerto di questo primo turno. In serata, l’argentino Del Potro attende il bosniaco Dzumhur. Ha passato il turno anche Haase che ha eliminato Chung per 6-2 6-0.

Share This Post