Atp Quito, Stefano Travaglia supera Pablo Andujar e passa al secondo turno

Atp Quito, battaglia Travaglia che supera nel primo turno pablo Andujar 6-4, 5-7, 7-5

Atp Quito, una battaglia sportiva durata due ore e 24 minuti consegna a Stefano Travaglia la qualificazione al secondo turno sulla terra rossa della capitale ecuadoregna. L’italiano ha battuto lo spagnolo Pablo Andujar con il punteggio di 6-4, 5-7, 7-5.

Per travaglia adesso ci sarà da affrontare uno tra l’argentino Facundo Bagnis ed il cileno Nicolas Jarry. Nel primo set è il quinto gioco ad essere decisivo, break a zero dell’azzurro, bravo poi a difendere il vantaggio. Nel decimo gioco l’italiano tiene il servizio alla prima occasione, portando a casa il set. Nella seconda frazione, nonostante due palle break annullate da ciascuno dei contendenti, il match segue l’andamento dei servizi fino al dodicesimo gioco, quando Travaglia serve per andare al tie break, ma cede la battuta subendo tre punti consecutivi cedendo il set.

Nel decisivo set Stefano va subito in difficoltà al servizio, cancella una palla break nel corso del secondo gioco, ma cede nel corso del quarto, ritrovandosi sotto 1-3. Andujar conferma lo strappo portandosi sul 4-1, poi l’azzurro si accende infilando un filotto  di 13 punti a 1, riportandosi di prepotenza sul 4-4.  Travaglia a questo punto mette a segno un altro filotto con un nuovo parziale di 8 punti a 1, portando a casa l’incontro. In campo scenderanno oggi alle ore 18:00 anche Federico Gaio e Marco Cecchinato, rispettivamente contro Carballes Baena e Gerald Melzer, relegati però senza telecamere sul campo 1, per far posto al nipote di Andrés Gómez, Roberto Quiroz.

Share This Post