Sydney Fognini stoppato da Medvedev. Giorgi k.o. con la Kerber

Sydney: ‘Fuori in semifinale Fognini-Giorgi battuti rispettivamente da Medvedev-Kerber’

Si è fermata in semifinale la corsa di Fabio Fognini al Sydney International, torneo Atp 250 con un montepremi di 468.910 dollari. Il 30enne ligure ha ceduto per 6-2, 4-6, 1-6 al 21enne russo Daniil Medvedev.  Fognini, numero 27 del ranking mondiale e quarta testa di serie, aveva vinto il primo set per 6-2, strappando due servizi al rivale.

fognini wtp madrid

Fabio sembrava aver in pugno il match, ma da lì il russo iniziava a macinare gioco e col tempo Fognini si spegneva. Secondo set vinto da Medvedev per 6-4 con l’italiano che in battuta soffriva terribilmente a portare a casa il punto. Brekkato nel decimo e decisivo gioco, il terzo set non ha storia, Fognini salva 4 palle break per portare a casa il punto dell’1-1, poi non riesce più a tenere il servizio, cedendo il set con un netto 6-1 per Medvedev, che vola in finale in un’ora e 53 minuti.

Purtroppo anche il cammino di Camila Giorgi, nel tabellone femminile si è arrestato. Camila, che a Sydney aveva fatto filotto, eliminando, dopo aver passato le qualificazioni, la statunitense Sloane Stephens, la ceca Petra Kvitova e la polacca Agnieszka Radwanska, si è arresa in due set alla tedesca Angelique Kerber col punteggio di 6-2, 6-3 in un’ora e un quarto di gioco.

WTA Camila Giorgi

La 26enne di Macerata, numero 100 del ranking Wta, ha pagato gli errori gratuiti fatti nei momenti cruciali del match. Primo set volato con due break della tedesca al quinto e settimo gioco. Nel secondo set la Giorgi partiva alla grande, strappava un break, ed andava sul 3-0 più due palle break per il 4-0, ma dal possibile 4-0 arrivava un incredibile black-out per l’azzurra che si fa rimontare dalla Kerber che da quel momento li, non lascia più nulla all’italiana conquistando sei game di fila per il 6-3 finale.

La Kerber in finale affronterà l’australiana Ashleigh Barty che ha battuto in rimonta la connazionale Daria Gavrilova 3-6, 6-4, 6-2.

Share This Post