Us Open: Stan Wawrinka sorprende Djokovic e fa suo il terzo slam della carriera

Stan Wawrinka si aggiudica il terzo slam della carriera in tre finali. Anche contro Djokovic mantiene i nervi saldi e trionfa in quattro set.

Accadde già nel 2015 quando Stan Wawrinka sorprese Novak Djokovic in finale soffiandogli il titolo. E’ accaduto anche questa volta nella finale degli Us Open a Flushing Meadows. Lo svizzero, di origine polacca, ha sconfitto in quattro set il campione serbo imponendosi alla fine per 6-7,6-4,7-5,6-4 in quasi quattro ore di gioco. E ppure Wawrinka aveva rischiato di uscire fuori prematuramente nel terzo turno del torneo, quando aveva dovuto annullare un match point al britannico Daniel Evans.

Parte meglio Nole Djokovic che si porta subito sul 3-0 dopo avere strappato il servizio all’elvetico nel secondo gioco. Sul 5-3 il serbo si fa breakare dall’avversario e il set torna in parità. Il tie break è un calvario per Wawrinka che sbaglia troppo e si arrende perdendolo per 7-1.

Stan WawrinkaNel secondo set è Wawrinka a condurre dopo avere strappato il servizio al serbo nel quarto gioco che Djokovic non riuscirà a recuperare perdendo il set per 6-4 con il match che torna in parità. Nel terzo set è Wawrinka a dover salvare subito tre palle break poi strappa il servizio all’avversario portandosi sul 2-0. Al quinto gioco è Djokovic a rimettere in parità le sorti del set ma sul sul 4-4 viene ancora breakato. E’ bravo a tornare in corsa riuscendo ancora a strappare il servizio ma poi cede nel finale perdendo il terzo set per 7-5.

Wawrinka sempre terzo nel ranking, Nole nettamente primo

Nel quarto set si evidenzia un calo fisico di Djokovic che va subito sotto per 3-0. Un parziale che condurrà Wawrinka verso il successo finale. L’elvetico chiude sul 6-4 e porta a casa il terzo slam della carriera. Con questo trionfo Stan Wawrinka si conferma al terzo posto nel ranking mondiale. Lunedi raggiungerà quota 6.260 punti contro i 9.485 di Murray (sempre secondo) e Djokovic che naviga oltre i 14 mila punti rimanendo saldamente al primo posto.

Share This Post