Atp Finals: Federer non fa sconti, batte Cilic è vola in semifinale, Zverev sconfitto da Sock

Atp Finals: Il fuoriclasse svizzero supera in 3 set Cilic e chiude a punteggio pieno la prima fase a Londra.

Il 36enne fuoriclasse svizzero Roger Federer ha centrato il terzo successo in altrettanti incontri alle Atp World Tour Finals 2017 montepremi 8 milioni di dollari.

Nell’ultima giornata di round robin per il “Boris Becker Group” l’elvetico, numero due del ranking mondiale, ha superato in rimonta per 6-7(5), 6-4, 6-1, in un’ora e 55 minuti di partita, il croato Marin Cilic, numero 5 Atp, che si ferma alla prima fase. Per King Roger, si tratta della 52esima vittoria stagionale è dell’ottava affermazione in nove confronti con il 29enne di Medjugorie, la cui unica vittoria risale alla semifinale degli US Open del 2014.

Federer, già trionfatore al Masters per 6 volte (l’ultima nel 2011), attende ora di conoscere il suo avversario nella semifinale di sabato, che verrà fuori tra l’austriaco Dominic Thiem e il belga David Goffin in programma venerdì pomeriggio, decisiva per il secondo posto nel “Pete Sampras Group”. La notizia che fa clamore è la sconfitta di A. Zverev. Lo statunitense Jack Sock, n. 9 ha sorpreso Alexander Zverev, n. 3 del mondo, vincitore di 5 titoli in questa stagione, piegandolo in tre set 6-4, 1-6, 6-4.

Lo statunitense prosegue, così, la sua favola dopo il successo a Parigi-Bercy, in un colpo solo ha vinto il suo primo “1000”, conquistato l’ingresso tra i top-ten, assicurandosi l’ultimo posto per partecipare al suo primo Masters. In semifinale affronterà il bulgaro Dimitrov.

Share This Post