Atp Lione: Raonic e Tsonga avanzano in semifinale

Atp Lione: Milos Raonic raggiunge le semifinali con un netto 6-4,6-3, tutto facile per Tsonga 6-0, 6-4

Il canadese Milos Raonic ha raggiunto le semifinali al torneo Atp World Tour, superando il portoghese Gastao Elias che aveva eliminato sorprendentemente Juan Martin del Potro. Inizio equilibrato, con i due contendenti che non riescono a sfruttare una palla break per parte. Le emozioni poi scemano, fino al nono gioco. Il portoghese serve per restare nel set ma va sotto 15-40. La prima palla break svanisce ma la seconda no: primo set Raonic. Nel secondo continuano i problemi al servizio per entrambi e il numero delle palle break cresce.

atp lione

L’unico ad approfittarne però, è ancora il nativo di Podgorica. Raonic va a servire per il match, e nonostante un’altra palla break concessa, chiude l’incontro dopo 1 ora e 33 minuti col punteggio di 6-4, 6-3.

Approda in semifinale anche il 32enne francese Jo-Wilfried Tsonga, che si sbarazza senza grandi problemi del russo Khachanov. Primo set senza storia: Tsonga break a zero il russo e si ripete nei turni successivi, completando il bagel in appena 27 minuti. Il secondo è più equilibrato.

Khachanov trova il ritmo in battuta e risponde colpo su colpo al francese. Fino al decimo game. Il russo, al servizio, annulla due palle break che sono anche dei match point, ma alla terza non può nulla,chiudendo il match per 6-0, 6-4. Tsonga ora affronterà Basilashvili che a sua volta ha superato l’argentino Nicolas Kicker 6-3, 6-1.

Roland Garros tabellone maschile: Probabile derby azzurro Fognini-Seppi al 2° turno

Sono cinque i tennisti italiani al via nel tabellone principale maschile del Roland Garros, secondo Slam stagionale che scatta domenica 28 sulla terra rossa di Parigi. Il numero uno azzurro Fabio Fognini, numero 29 Atp e 28esima testa di serie, neo papà di Federico, comincia la sua decima avventura parigina affrontando il Next Gen statunitense Frances Tiafoe, numero 66 del ranking mondiale. Paolo Lorenzi, attualmente numero 34 Atp, che nelle sei precedenti apparizioni parigine non è mai riuscito a superare il match d’esordio, debutterà contro il lituano Ricardas Berankis, al momento numero 243 Atp, si tratta di un confronto inedito.

Andreas Seppi invece debutterà con un giocatore proveniente dalla qualificazioni. In caso di vittoria il 33enne di Caldaro potrebbe al secondo turno dare vita a un derby tricolore proprio con Fabio Fognini. Si sono guadagnati un posto nel main draw passando dalle qualificazioni anche Simone Bolelli e Stefano Napolitano

Share This Post