ATP Lione: ok Raonic e Tsonga, fuori del Potro

Raonic supera Istomin e troverà nei quarti il portoghese Elias che ha eliminato Del Potro

Milos Raonic, numero 6 del mondo ha superato per la terza volta su tre in carriera l’uzbeko Denis Istomin, classe ’86 e numero 81 del ranking. La partenza del canadese non è di certo delle migliori, che perde il servizio alla prima palla break concessa andando sotto 4-2 nel primo set.

raonicTuttavia Milos si rivela particolarmente efficace in risposta riuscendo prima nel controbreak a 0 con cui impatta sul 4 pari e poi nel secondo break consecutivo che gli consente di chiudere il parziale 6-4. Nel set successivo l’uzbeko giustiziere di Novak Djokovic a Melbourne riesce a farsi pericoloso in risposta soltanto nel primo gioco. Raonic però tiene il servizio ai vantaggi e, dopo due game di battuta tenuti a zero, conquista il break senza concedere punti aggiudicandosi il break che si rivelerà decisivo. Non avrà problemi infatti a chiudere per 6-3 senza rischiare più nulla.

Qualche problema anche per Jo Wilfried Tsonga, costretto a cedere il primo set al tiebreak a Carlos Berlocq. Il francese ha aumentato l’attenzione e ha chiuso i successivi due set senza patire troppo, terminando il match con il risultato di 6-7(2) 6-2 6-3.

Brutta sconfitta per Del Potro contro il portoghese Gastao Elias per 7-6(0),6-4. L’argentino, condizionato da problemi alla spalla e alla schiena rischia il forfait in vista dell’ imminente Roland Garros di Parigi.

Wta: Strasburgo

L’australiana Stosur e la russa Gavrilova sono le prime due semifinaliste del torneo francese. Hanno sconfitto rispettivamente la spagnola Carla Suarez Navarro (7-6(5), 6-4) e Ashleigh Barty per 6-4, 6-7(3),7-6(5). Si attendono i risultati dei due quarti di finale che vedranno di fronte Caroline Garcia e Kristyna Pliskova, Shelby Rogers che se la vedrà con la cinese Shuai Peng.

Share This Post