Us Open, preliminari: Fabbiano supera Reuter, avanti anche gli altri due italiani

Tre italiani accedono all’ultimo turno preliminare degli Us Open e potrebbero accedere al tabellone principale. Si tratta di Fabbiano, GIustino e Giannessi.

Thomas Fabbiano, Lorenzo Giustino e Alessandro Giannessi hanno superato i rispettivi confronti riuscendo a centrare l’obiettivo si accedere al turno successivo nei preliminari degli Us Open. Fabbiano, ottava testa di serie ha sconfitto il tennista belga Yannik Reuter con un facile 6-1 6-2, adesso il suo avversario prossimo sarà Alejandro Gonzalez, attualmente numero 158 della classifica Atp.

FabbianoBene anche Lorenzo Giustino che ha avuto la meglio sul cinese Wu sconfitto in due set veloci per 6-2 6-4 e oggi affronterà un avverario tosto come Marton Fucsovics (156 Atp). Grande impresa anche di Alessandro Giannessi che nella notte ha sconfitto Yuichi Sugita, il tennista giapponese nettamente favorito dal pronostico. Giannessi ha sudato le proverbiali sette camicie per portare a casa la qualificazione imponendosi per 6-3 3-6 7-5. Adesso il suo prossimo avversario sarà il tedesco Tobias Kamke, numero 136, altro brutto cliente e ultimo ostacolo prima dell’accesso al tabellone principale. Oggi Fabbiano, Giustino e Giannessi torneranno in campo per vincere ancora e accedere agli Us Open, vedremo se il tennis italiano riuscirà a centrare l’ein plein.

Winston Salem, Millman elimina Gasquet in due set

Il torneo americano da 640 mila dollari di montepremi è giunto ormai ai quarti di finale. A sorpresa è stato sconfitto il francese Richard Gasquet che è stato piegato in due set, 7-5, 6-3 dall’australiano John Millman, che in precedenza aveva eliminato Bjorn Fratangelo. Accedono alla semifinale anche lo spagnolo Pablo Carreño-Busta che si è imposto per 6-4 6-3 sul tennista russo Andrey Kuznetsov. In semifinale troverà il serbo Viktor Troicki che ha sconfitto lo spagnolo Verdasco per 6-4 3-6 6-4. E l’ultimo semifinalista è ancora uno spagnolo si tratta di Roberto Bautista Agut, che ha superato il taiwanese Lu Yen-Hsun per 6-3 6-2. 

Fuori la Vinci a New Heaven

Brutte notizie per il tennis italiano nel tornero di New Heaven. Roberta VInci è stata sconfitta a sorpresa nei quarti dalla svedere Johanna Larsson che si è imposta per 7-6(9)-6-1. Il match della tarantina è durato solo un set, il primo, nel quale si è imposta la svedese per 11-9 in un tiratissimo tie break. Poi tutto facile per l’avversaria nel secondo set, scivolato via in una ventina di minuti.

Share This Post