Wta San Pietroburgo, Roberta Vinci si aggiudica la battaglia contro la Babos

Roberta Vinci supera il primo scoglio rappresentato dalla tennista ungherese, superata in tre set dopo oltre due ore di gioco.

Inizia nel migliore dei modi, per Roberta Vinci, campionessa in carica del WTA di San Pietroburgo il proprio percorso nel torneo russo. La tarantina ha sconfitto l’ungherese Timea Babos, numero 30 al mondo, imponendosi in tre set. Si tratta della riedizione di una sfida che la scorsa stagione regalò emozioni nel quarto di finale che si concluse al tie break del terzo set.

Roberta Vinci

Parte forte Roberta Vinci ches si porta subito sul 3-0 con due possibilità del doppio break che spreca malamente fino a farsi recuperare sul 3-3. Ma è proprio in quel momento che la Vinci mette il turbo aggiudicandosi il primo parziale 6-3, vincendo altri tre giochi di fila. Nel secondo parziale la Vinci subisce la maggior aggressività dell’avversaria che rimette in parità le sorti del match vincendo il set per 6-3.

Parte meglio la Babos nel terzo set, portandosi subito avanti e conquistando un break, ma viene subito riagganciata dalla tennista azzurra sul 3-3 e nel settimo game ha la possibilità di andare avanti di un break, con Babos che annulla con una prima di servizio vincente. Nell’ottavo game la tarantina risale da 15-40 portandosi avanti sul 5-4 e mettendo pressione all’avversaria. Roberta Vinci prima si fa annullare un match point, ma nel secondo è impeccabile portandosi a casa il match in 2 ore e 4 minuti. Adesso l’avversaria nel prossimo turno sarà la tedesca Andrea Petkovic che ha superato la Begu in due set.

Ecco i risultati del Wta San Pietroburgo

[6] R. Vinci b. T. Babos 6-3 3-6 6-4
J. Putintseva b. J. Larsson 6-0 1-0 rit.
[Q] A. Petkovic b. I.C. Begu 6-1 7-5
A. Cornet vs b. K. Flipkens 6-4 6-2
D. Vekic b. J. Ostapenko 6-0 6-4
[8] D. Kasatkina vs B. Bencic
K. Mladenovic b. E. Mertens 7-6 6-4
A. Konjuh b. M. Niculescu 1-6 6-3 6-2

Share This Post