Wta Shenzen, Giorgi eliminata in semifinale: Cornet in finale a Brisbane

Alison Riske ha avuto la meglio su Camila Giorgi nella semifinale del torneo cinese, mentre a Brisbane la finale sarà tra Cornet e Pliskova. 

Camila Giorgi fallisce l’obiettivo finale a Shenzen, sconfitta in semifinale da una Alison Riske in grandissime condizioni. La tennista maceratese è stata seccamente sconfitta in due set per 6-3 6-3 in poco più di un’ora di gioco, in un match senza storia. La Riske, numero 39 del mondo, dovrà vedersela contro la ceca Siniakova per conquistare il primo titolo stagionale, dopo un percorso entusiasmante nel quale ha eliminato anche la fortissima Aga Radwanska.

Per la Giorgi, il rammarico di aver gettato al vento le prime palle break nel secondo gioco, fallendo per tre volte l’obiettivo di portare a casa il servizio. La tennista azzurra ha ceduto il servizio al settimo gioco, dopo aver fallito per cinque volte la palla per chiudere il game. Poi il crollo mentale della tennista maceratese che ha perso tre giochi consecutivi che le sono costati il primo set, compromettendo anche il secondo parziale.

Sul 3-0 per la Riske, nel secondo set, la Giorgi ha provato ad abbozzare una reazione, senza però riuscire mai a strappare il servizio alla tennista americana. Per lei si tratta della quinta finale in carriera la seconda consecutiva nel torneo di Shenzen. Nella scorsa edizione si arrese alla Radwanska proprio nell’ultimo atto. Grande impresa per la giovanissima Siniakova che ha sconfitto la tennista inglese Johanna Konta in un match molto combattuto (1-6 6-4 6-4) e che sarà l’altra finalista che contenderà alla Riske il titolo. L’unico precedente tra le due giocatrici sorride alla Siniakova, che vinse a Tokyo nello scorso mese di settembre.

A Brisbane la finale vedrà di fronte la francese Alize Cornet (che ha sconfitto la Muguruza) e Karolina Pliskova che ha avuto la meglio in semifinale, sull’ucraina Svitolina.

Share This Post