La Kvitova risorge e conquista il torneo di Wuhan: Seppi sfiderà Murray a Pechino

Facile successo in finale per la Kvitova che piega in due set veloci la slovacca Cibulkova. Ecco gli accoppiamenti degli azzurri a Pechino.

Dopo mesi di vacche magre, Petra Kvitova è ‘risorta’ conquistando il ricco montepremi del torneo di Wuhan (oltre 2 milioni e 800 mila dollari di montepremi). La campionessa ceca ha sconfitto in finale la slovacca Cibulkova in un match senza storia che la Kvitova si aggiudicata per 6-1, 6-1 in poco pià di un’ora.

kvitovaUn torneo esemplare quello disputato dalla bella Petra, che nel suo percorso ha mietuto vittime illustri come la numero uno del mondo, Angelique Kerber e Simona Halep. Da lunedi Petra Kvitova tonerà ad essere la numero 11 del mondo avvicinando la top ten.

Il torneo di Shenzen si tinge un po’ di azzurro con Fabio Fognini che ha conquistato la finale di doppio in coppia con lo svedese Lindstedt. La coppia con Fognini sfiderà il tandem composto da Marach e Martin. Saranno invece Berdych e Gasquet a contendersi il titolo del torneo di singolare avendo battuto rispettivamente Bellucci (per 6-2,7-5) e Tipsarevic, costretto al ritiro nel secondo set.

Accoppiamenti da brivido per gli azzurri a Pechino

A Chengdu successi in semifinale di Ramos bravo a prevalere sul bulgaro Dimitrov per 7-6 (6) 1-6 7-6 (3) e del sorprendente russo Khachanov che ha battuto Troicki per 6-3 7-5.
Thomas Fabbiano si è arreso al francese Mannarino, nel primo turno delle qualificazioni del torneo di Pechino (2.915.550 dollari, cemento). Il 27 pugliese si è comunque difeso bene ed è stato piegato con un onorevole 6-3 4-6 6-1 dal numero 62 del ranking mondiale.

Non è stato fortunato il sorteggio per gli italiani nel tabellone principale. Andreas Seppi sfiderà il n. 2 del mondo, Andy Murray, mentre Paolo Lorenzi dovrà confrontarsi con Rafael Nadal. Per Fabio Fognini ci sarà il serbo Viktor Troicki.

Share This Post