Wta Indian Wells, pronti per la finale inaspettata Osaka-Kasatkina

Wta Indian Wells: ‘Naomi Osaka sorprende Simona Halep e conquista la finale contro la Kasatkina’

Sempre più sorprendente la giapponese Naomi Osaka, che raggiunge la finale del Wta di Indian Wells, dotato di un montepremi di 8.648.508, in corso sul cemento Californiano, battendo la numero 1 al mondo.

La n.44 nipponica liquida a sorpresa Simona Halep con il punteggio di 6-3, 6-0, in 1 ora e 5 minuti di gioco. La giapponese sfoggia una prestazione di grande qualità approfittando di una Halep certamente non al meglio della condizione. Nel primo set, dopo uno scambio di break e controbreak ad inizio gara, la Osaka ha iniziato a macinare il proprio tennis, fatto di grandi accelerazioni di dritto e di rovescio, che alla lunga hanno fiaccato la resistenza della rumena.

Nel secondo set si è assistito ad una sorprendente egemonia della giovane giapponese. Grazie a colpi di rara potenza, la n.44 del ranking, ha annichilito la Halep, che non è stata in grado di difendersi dallo strapotere offensivo della sua rivale, subendo in 30 minuti un secco 6-0. Nell’altra semifinale la statunitense Venus Williams non riesce a conquistare la finale, arrendendosi alla più giovane ed in forma Daria Kasatkina.

La russa infatti, ha piegato la favorita della vigilia Venus Williams, n.8 del mondo in tre set, con il punteggio di 4-6, 6-4, 7-5, al termine di una battaglia durata circa due ore e 50 minuti di gioco. La n.19 del ranking, dopo aver eliminato Sloane Stephens, Caroline Wozniacki ed Angelique Kerber, riesce a prevalere anche contro la maggiore delle sorelle Williams, aggiudicandosi una finale insperata almeno ad inizio torneo, tutta inedita contro la giapponese Osaka.

Share This Post