Wta Auckland, Errani fuori al primo turno 6-4, 6-7(3), 6-4

Wta Auckland, per la tennista azzurra Errani e la terza sconfitta consecutiva con la rivale Strycova

E’ subito fuori Sara Errrani in Nuova Zelanda. Eliminata al primo turno del torneo Wta di Auckland, primo appuntamento del 2018 del circuito mondiale. La Errani, entrata in tabellone grazie ad una wild card, si è arresa dopo 3 ore di gioco a Barbora Strycova numero 23 del ranking e 3 del seeding, con il punteggio di 6-4, 6-7(3), 6-4. Una sconfitta che poteva essere più netta se non fosse stato per la solita tenacia della Errani, brava a resistere nel momento più complicato del match.

sara errani

Infatti l’azzurra ad un passo dalla sconfitta, si aggiudica il secondo set 6-7(3) portando la contesa al terzo parziale, dove però non è riuscita a sfruttare le occasioni avute, arrendendosi nel terzo decisivo set per 6-4. Sin dall’inizio e la Strycova a dettare legge, imponendo il suo gioco da fondo campo, con scambi lunghi ed intensi. Nonostante un certo equilibrio e la ceca a piazzare l’allungo decisivo, prendendosi il primo parziale.

Scia positiva che è proseguita anche nel secondo set, fino al 5-3, quando Strycova servendo per il match si è fatta strappare il servizio dall’azzurra, che rimonta fino a vincere il tie-break, consentendo di pareggiare i conti. Da qui l’incontro si è fatto intenso e combattuto, con entrambe le giocatrici a faticare nel servizio che ha portato una serie di break e controbreak. L’ultima a portarsi avanti è stata proprio l’azzurra che però non ha avuto la forza di mantenere il vantaggio, subendo l’accelerata decisiva della Strycova, che sotto 4-3 piazza un filotto di 3 game consecutivi, chiudendo l’incontro dopo 3 ore di gioco. Un match che lascia un pò di amaro in bocca a Sarita, ma che può dare alla bolognese la consapevolezza di poter tornare a giocarsela con le migliori giocatrici del mondo a partire dal torneo australiano.

Share This Post