Roland Garros Wta: La Mladenovic fa piangere la Muguruza, Halep si candida favorita

La Mladenovic elimina la detentrice del titolo Muguruza in tre set: 6-1, 3-6, 6-3 conquistando i quarti dove troverà la Bacsinszky, la Halep strapazza la Navarro

Nella settima giornata del Roland Garros 2017, c’era tanta attesa per il confronto tra la campionessa del 2016 Garbiñe Muguruza e la testa di serie n.13, padrona di casa, Kristina Mladenovic, valevole per gli ottavi di finale. Ebbene, il tifo parigino ha sostenuto alla grande la francese uscita vittoriosa con il punteggio di 6-1 3-6 6-3 in un incontro andato per lo più a strappi e nel quale i tanti errori della spagnola sono costati caro alla n.5 del mondo. Un successo importante per la Mladenovic che conferma l’ascesa di questo 2017 concisa con la vittoria nel Wta di San Pietroburgo (Russia) e con le finali di Acapulco, Stoccarda e Madrid. Ai quarti di finale affronterà Timea Bacsinszky, carnefice di Venus Williams. halep roland garros

La romena Simona Halep si conferma una delle pretendenti più accreditate, se non addirittura la favorita assoluta per conquistare il trofeo di questo Roland Garros. La Halep, finalista nel 2014 (sconfitta dalla Sharapova), sta dimostrando partita dopo partita di essere sempre più vicina alla condizione ottimale, dopo l’infortunio rimediato alla caviglia destra nella finale di Roma.

Al terzo turno la Halep, numero 4 Wta e terza testa di serie, ha sconfitto per 6-0, 7-5, un’avversaria che poteva rivelarsi estremamente pericolosa come la russa Daria Kasatkina, 26esima testa di serie.

Oggi per gli ottavi la romena ha letteralmente spazzato via la spagnola Carla Suarez Navarro, numero 22 Wta e 21esima testa di serie con un netto 6-1, 6-1.

Federer annuncia il rientro a Stoccarda

Roger Federer è pronto per il rientro. Lo svizzero sarà presente alla “Mercedes Cup”, Atp 250 in programma dal 14 giugno a Stoccarda. Federer tornerà sull’erba della città tedesca dopo 10 settimane d’assenza, ovvero dalla vittoria al Masters 1000 di Miami lo scorso aprile. A confermare la presenza dell’ex numero uno del mondo sono stati gli organizzatori del torneo. Federer, che nel 2017 ha vinto anche gli Australian Open e Indian Wells, aveva deciso di prendersi una lunga pausa, saltando l’intera stagione sulla terra compreso il Roland Garros, per presentarsi al meglio per gli appuntamenti su erba e cemento. A Stoccarda andrà a caccia del suo primo titolo dopo aver perso in semifinale con Thiem lo scorso anno. Il programma dell’ex numero uno del mondo prevede poi Halle e, quindi, Wimbledon.

Share This Post