Fed Cup: la Errani ‘sbriga’ la pratica Hsu e l’Italia vola sul 2-0 contro Taipei

La permanenza nella World Group II di Fed Cup sembra ormai acquisita per la nazionale di Tathiana Garbin, dopo i successi di Trevisan ed Errani.

Si fa subito in discesa, per la nazionale di Fed Cup, la sfida di spareggio contro Taipei per rimanere nella World Group II. L’exploit di giornata lo firma Martina Trevisan, la giovane giocatrice fiorentina al debutto con la maglia azzurra, che supera la più esperta Lee con il punteggio di 2-6 6-3 12-10. Un incredibile match durato quasi tre ore, per lo più concentrate sul terzo set terminato con il punteggio di 12-10. L’avversaria domina la prima parte della sfida vincendo facilmente il primo set. Poi subisce il ritorno e l’orgoglio di Martina Trevisan che sul 3-3 e 0-40 si rende protagonista di una ‘remuntada’ di altra tempi, annullando sei palle break e ribaltando totalmente l’inerzia di una sfida che appariva ormai compromessa. La giocatrice azzurra, si aggiudica il secondo set per 6-3 e poi vince la maratona del terzo set, sfruttando al meglio la prima palla match che le vale il 12-10 finale.

Fed Cup‘Vincere così – ha dichiarato la raggiante Trevisan a fine match – è un’emozione ancora più grande rispetto a una gara normale. Sono felicissima, non riesco a capire niente. Ma non ho mai mollato e questa è la gioia più grande della mia carriera’.

Nel secondo match della sfida di Fed Cup, è Sara Errani a regalare il secondo punto alle azzurre battendo, in scioltezza, la Hsu per 6-0 6-2. La tennista romagnola ha sbrigato la pratica senza mai concedere alcuno spiraglio ad una avversaria che appariva già spacciata sulla carta.

Oggi le altre sfide che chiuderanno il programma

Oggi alle ore 11,30 Sara Errani potrà chiudere definitivamente il conto nella sfida contro la Lee, ampiamente alla sua portata. ‘L’obiettivo è raggiunto – ha dichiarato la Errani a fine match – volevamo chiudere sul 2-0 la prima giornata. Ora restiamo concentrati per chiudere il prima possibile il discorso’. Il programma prevede anche il quarto singolare tra la Hsu e la Trevisan e la sfida di doppio tra la coppia azzurra Rosatello/Paolini che dovrà vedersela contro Ching-Wen Hsu/Chia-Jung Chuang.

Share This Post