Coppa Davis, Italia-Francia: ‘Parte il primo allenamento degli azzurri, in parità i precedenti’

Coppa Davis, iniziano gli allenamenti della nazionale Italiana, in vista dello scontro contro i transalpini della Francia

Ci siamo manca poco alla sfida di Coppa Davis tra Italia-Francia. Una rivalità storica ed il prossimo capitolo verrà scritto questo fine settimana a Genova, dove andrà in programma il match valevole per i quarti di finale del World Group di Coppa Davis.

Non si affrontano in questa competizione addirittura dal 1996. I precedenti tra Italia e Francia sono in perfetta parità, con cinque vittorie per parte. Cresce l’attesa per la Coppa Davis a Genova dal 6 all’8 aprile in programma nello stadio centrale ‘Beppe Croce’ a Valletta Cambiaso dove si alzerà il sipario sui quarti di finale che vedranno di fronte l’Italia e la Francia, quest’ultima detentrice del titolo.

Questa mattina primo allenamento degli azzurri nel centrale sotto gli occhi del capitano Corrado Barazzutti con Fabio Fognini, numero uno azzurro con il suo 18esimo posto nel ranking mondiale, che si allenato insieme a Paolo Lorenzi. La squadra italiana è composta anche da Andreas Seppi, Simone Bolelli e Matteo Berrettini. Il numero uno azzurro, Fabio Fognini, ha duettato con Paolo Lorenzi sul centrale Beppe Croce. L’Italia si affiderà ancora una volta al sanremese, pronto ad un altro tour de force.

La parentesi sul cemento di Indian Wells e Miami, con una vittoria e due sconfitte, unite al mese di febbraio, giocato sulla terraha portato semifinale a Rio e vittoria a Buenos Aires, con tanto di ritorno in top-20. Sappiamo tutti che il rosso è la sua superficie preferita, in cui riesce ad esprimere al meglio le sue accelerazioni di dritto da fondo. A contendere il posto a Lorenzi ci sarà Andreas Seppi, l’altoatesino non se la passa bene, dopo l’incredibile inizio di stagione grazie alla vittoria nel Challenger di Canberra e soprattutto ottavi di finale a Melbourne, purtroppo si è dovuto fermare per curare l’anca facendo qualche infiltrazione.

Share This Post