Coppa Davis: ‘Fognini e Bolelli vincono il doppio e portano l’Italia sul 2-1’

Coppa Davis, Italia-Giappone 2-1: ‘La coppia Fognini-Bolelli liquida Mclachan-Uchiyama aggiudicandosi il punto’

Coppa Davis, a Morioka gli italiani di doppio Fognini-Bolelli si sono imposti per 7-5, 6-7(4), 7-6(3), 7-5 in tre ore e mezza di gioco su Ben Mclachan e Yasutaka Uchiyama. L’Italia si porta dunque in vantaggio nel confronto con il Giappone, valido per il primo turno del World Group di Coppa Davis.

Merito di Fabio Fognini e Simone Bolelli, che hanno ottenuto il successo nel doppio, adesso il punteggio è di 2-1 per gli azzurri, quando mancano i due singolari di domenica. Un primo set deciso anche da un Fognini concentrato nei momenti decisivi. Nel secondo set si continua a giocare sul filo dell’equilibrio fino al tiebreak che stavolta va in favore dei nipponici che tornano in partita.

Nel terzo set gli azzurri partono forte, ma a decidere il set è ancora una volta il tiebreak, deciso stavolta da Fognini a favore della nazionale Italiana. Quarto set molto combattuto, con i giapponesi a dare il tutto per tutto, ma chiuso in 52 minuti dalla coppia italiana, che liquida il duo giapponese alzando le braccia in alto portandosi in vantaggio per 2-1. ‘Era un punto davvero importante ed è stata una partita difficile’, ha detto Bolelli. Un suo rovescio spettacolare ha firmato il successo finale italiano.

Entusiasta Fognini ha aggiunto: ‘Dopo l’infortunio di Simone la classifica diversa non ci ha permesso di giocare insieme. La verità è che in campo ci conosciamo a memoria, e abbiamo dimostrato anche in passato che siamo una delle coppie piu’ forti del mondo’. Domani a chiudere gli ultimi due singolari si affronteranno Sugita-Fognini, a seguire Daniel-Seppi, chi passerà il turno sfiderà la vincente di Francia-Olanda.

Share This Post